Cronaca

Tentato furto in caserma a Ospedaletti: arrestato uno dei due complici fuggitivi

Il magrebino è stato individuato, in via San Secondo, a Ventimiglia, nei pressi della caserma della polizia municipale.

Tentato furto in caserma a Ospedaletti: arrestato uno dei due complici fuggitivi
Cronaca Sanremo, 28 Settembre 2017 ore 17:09

Un nordafricano di 24 anni, M.B., è stato sottoposto a fermo di pg dai carabinieri, in quanto ritenuto uno dei due compici (riusciti a fuggire) di Mohamed Slim, 23 anni, tunisino, che il 17 settembre scorso ha tentato di rubare nella caserma dei carabinieri di Ospedaletti, aggredendo un militare che li aveva sorpresi, al suo rientro.

Il magrebino è stato individuato, in via San Secondo, a Ventimiglia, nei pressi della caserma della polizia municipale.

I militari sono intervenuti insospettiti dal fare nervoso del giovane straniero, che è stato così portato in caserma. Dall'esame del circuito di videsorveglianza della caserma è risultato essere proprio lui uno dei due ricercati.

E' accusato di concorso in tentato furto aggravato, introduzione clandestina in luoghi militari, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Mohames Slim ha di recente patteggiato una pena a 2 anni di reclusione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie