Cronaca

Tentato stupro a 25enne, Spinosi chiede dimissioni del sindaco Ioculano e della sua Giunta

Così, dal proprio profilo Facebook, il segretario della Lega Nord, a Ventimiglia, Andrea spinosi, chiede le dimissioni del sindaco Enrico Ioculano (Pd) e della sua maggioranza, in risposta al tentato stupro di ieri sera.

Tentato stupro a 25enne, Spinosi chiede dimissioni del sindaco Ioculano e della sua Giunta
Cronaca Ventimiglia, 02 Novembre 2017 ore 12:53

"Oggi mi ero ripromesso di non parlare, ma non si può stare in silenzio. A forza di dai e dai, alla fine è successo. Una commessa, ieri sera ha subito un'aggressione a sfondo sessuale da parte di uno dei nostri 'ospiti' che scorrazzano liberamente per la città. A questo punto, è chiaro che il dispositivo di sicurezza previsto va rivisto oppure è insufficiente, ma è anche chiaro che per questo sindaco e la sua maggioranza silenziosa il tempo è scaduto. Devono dimettersi, avendo trasformato la nostra città in un campo profughi permanente".

Così, dal proprio profilo Facebook, il segretario della Lega Nord, a Ventimiglia, Andrea spinosi, chiede le dimissioni del sindaco Enrico Ioculano (Pd) e della sua maggioranza, in risposta al tentato stupro di ieri sera.

"Deve intervenire l'esercito - aggiunge - a presidiare le strade e i marciapiedi e tutte queste 'risorse' devono essere allontanate da Ventimiglia. Chi sta nel fiume deve essere coattivamente accompagnato nel centro di accoglienza e lo stesso deve essere smantellato nel più breve tempo possibile".

Prosegue Spinosi: "Come segretario cittadino della Lega chiederò un incontro al Prefetto, responsabile dell' ordine pubblico, per portagli direttamente queste istanze".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie