Cronaca
SANITA'

Terapia monoclonale: al via la cura su 7 pazienti della rsa "Le Palme"

"Sono anticorpi che vanno utilizzati nei pazienti con sintomi lievi e che servono a ridurre la progressione della malattia"

Terapia monoclonale: al via la cura su 7 pazienti della rsa "Le Palme"
Cronaca Taggia, 21 Novembre 2021 ore 10:04

Terapia monoclonale somministrata a 7 degenti della rsa Le Palme

"Questa cura è già una realtà, siamo il secondo centro in Liguria per numero di pazienti trattati, dopo la clinica di malattie infettive del professor Bassetti. Abbiamo sottoposto a terapia più di 230 pazienti in provincia di Imperia. La stiamo già somministrando in day hospital, tutti i giorni, dal lunedì al sabato, e continueremo se necessario".

Lo ha dichiarato il dottor Giovanni Cenderello, primario del reparto di malattie infettive dell'Asl 1 Imperiese, stamani, all'ingresso della rsa Le Palme, di Arma di Taggia, dove è in corso la somministrazione di terapia monoclonale a 7 degenti positivi. Si tratta della prima cura domiciliare di questo genere.

"E’ il rimedio più efficace che abbiamo al momento contro il Covid - ha aggiunto -. Sono anticorpi che vanno utilizzati nei pazienti con sintomi lievi e a inizio infezione e che servono a ridurre notevolmente la progressione della malattia. Ci permetteranno di tenere i pazienti anziani e fragili nella loro struttura, riducendo l’accesso in pronto soccorso e i ricoveri".

La video intervista al dottor Cenderello

 $bp("Brid_37484817", {"id":"18077","width":"16","height":"9","video":"904466"}); 

5 foto Sfoglia la gallery
Necrologie