travolto con l'auto

Tragedia per il maltempo a Ventimiglia: netturbino Docks Lanterna morto mentre andava al lavoro

C'è una vittima per il maltempo a Ventimiglia. Si tratta di Carmelo Alfano, sessantenne operatore ecologico dipendente di Dock Lanterna

Tragedia per il maltempo a Ventimiglia: netturbino Docks Lanterna morto mentre andava al lavoro
Ventimiglia, 06 Ottobre 2020 ore 11:35

C’è anche un imperiese tra le vittime dell’alluvione che si è abbattuta sul pomente ligure e in particolare su Ventimiglia. E Carmelo Alfano, operatore ecologico della Docks Lanterna

Tragedia nella notte del disastro a Ventimiglia

C’è una vittima per il maltempo a Ventimiglia. Si tratta di Carmelo Alfano, 62 anni, operatore ecologico dipendente di Dock Lanterna, la società appaltatrice di igiene urbana nella città di confine, abitante ad Airole, in val Roya, una delle zone flagellate, morto mentre si stava recando al lavoro sabato notte.

Stando a quanto ricostruito, potrebbe essere precipitato con l’auto, una Fiat Panda, nella voragine aperta dal fiume Roya sulla statale 20. Il corpo è stato ritrovato domenica scorsa, in frazione Trucco, a Ventimiglia, su una “spiaggetta” del fiume Roya.

Con l’odierno riconoscimento da parte dei familiari, è stato così identificato uno degli 8 corpi trovati negli ultimi giorni, l’unico a non essere emerso dal mare. “Ho lavorato con lui per trent’anni ed è stata una grande persona – afferma il collega e sindacalista Uil, Vincenzo Giacovelli -. Sabato avrebbe dovuto presentarsi al lavoro, ma non si è visto. Solitamente posteggiavamo uno accanto all’altro, entrambi avevamo una Fiat Panda, ma la sua non c’era”.

Prosegue Giacovelli: “Pensavamo che non fosse venuto al lavoro per il maltempo e domenica era di riposo, così non abbiamo fatto caso più di tanto”. Ora i familiari di Carmelo chiedono di aprire un’indagine per verificare che non sia responsabilità di terzi. Si svuole infatti capire, se quella strada poteva essere aperta o se avrebbe dovuto essere chiusa. La dinamica del tragico incidente è ancora da ricostruire.

Leggi qui le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità