Cronaca
ORA SI CONTANOI I DANNI

Trasferiti i 7 promotori della protesta in carcere a Imperia

La protesta è stata sedata soltanto alle 4.30 circa del mattino successivo, grazie all'intervento di rinforzi da Genova. Numerosi i danni

Trasferiti i 7 promotori della protesta in carcere a Imperia
Cronaca 31 Maggio 2022 ore 09:13

Trasferiti i promotori della protesta in carcere a Imperia

Sono stati trasferiti nei distretti della Liguria e del Piemonte i sette detenuti, sei stranieri e un italiano, che domenica scorsa hanno fomentato una rivolta all'interno del penitenziario di Imperia, con una trentina di carcerati che hanno messo a soqquadro l'intera sezione. E' il segretario della Uil Penitenziaria, Fabio Pagani a comunicare il trasferimento.

"Sono stati momenti drammatici - afferma - nei quali agenti, uomini e donne, hanno messo a repentaglio la propria incolumità per garantire la sicurezza". La protesta è stata sedata soltanto alle 4.30 circa del mattino successivo, grazie all'intervento di rinforzi da Genova. Numerosi i danni, anche al sistema di videosorveglianza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie