TUNISINO SCIPPA LA BORSETTA A UNA 19ENNE. AMICI LO INSEGUONO E LO FANNO ARRESTARE PER RAPINA

20 Febbraio 2017 ore 11:33

Sanremo– Un tunisino pregiudicato, irregolare in Italia, è stato arrestato con l’accusa di rapina impropria dai carabinieri. Era circa la mezzanotte, quando l’uomo ha afferrato la borsetta di una ragazza di 19 anni seduta nel dehor di un bar di piazza Borea d’Olmo, a Sanremo. L’uomo ha approfittato di un attimo di distrazione della giovane, per entrare nel dehor, impossessarsi del suo effetto personale e scappare. A quel punto è stato inseguito da un paio di amici della ragazza che hanno provato a bloccare il magrebino, con il quale c’è stata una colluttazione, nel corso della quale uno dei due è rimasto ferito in modo lieve a una mano. Processato oggi per direttissima in tribunale a Imperia, ha patteggiato una pena a 1 anno e 4 mesi che dovrà scontare in carcere.

Leggi (QUI) le altre notizie de primalariviera.it


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità