Un nuovo parco a Castelvecchio: sono le Ferrovie a pagare il conto

Nuovo parco a Castelvecchio e un posteggio tra il cimitero e il "Ciccione" grazie al contributo di un milione di euro da Reti Ferroviarie Italiane

Un nuovo parco a Castelvecchio: sono le Ferrovie a pagare il conto
Imperia, 15 Dicembre 2017 ore 10:56

Nuovo parco a Castelvecchio e un posteggio tra il cimitero e il "Ciccione" grazie al contributo di un milione di euro da Reti Ferroviarie Italiane

Nuovo parco a Castelvecchio e un posteggio tra cimitero e "Ciccione"

La Giunta Municipale ha approvato una bozza di convenzione con RFI, che verrà firmata nelle prossime settimane, per la realizzazione di un Parco nella zona di Castelvecchio attualmente occupata dalle baracche di cantiere della ferrovia, e di un parcheggio nella vasta area compresa fra il cimitero ed il Campo Sportivo N. Ciccione, sopra alla nuova galleria ferroviaria Gorleri.

RFI corrisponderà al Comune di Imperia un contributo di un milione di euro

Sarà dunque il Comune a progettare e realizzare le due opere, interamente a spese di RFI. L'accordo prevede inoltre la corresponsione da parte di RFI di un ulteriore contributo di 47mila euro per il rifacimento dell'illuminazione di via Pindemonte, e per la realizzazione dell'illuminazione del nuovo parcheggio sotto al cimitero, originariamente non prevista.

 

Per quanto riguarda invece la vasta zona sopra alla galleria Gorleri, verrà realizzato un parcheggio molto capiente (circa 90 posti auto), a servizio della zona alle spalle del campo sportivo: molte abitazioni di via Casarini, via Guido Gozzano, via Ragazzi del '99 sono accessibili solo a piedi e fino ad oggi gravitano su salita piazza d'Armi e su via Costamagna, con enormi problemi di posteggi e di viabilità. Questo nuovo parcheggio, che verrà collegato con i percorsi pedonali esistenti, porterà un enorme beneficio agli abitanti di quella zona.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie