Commercio

Un successo l’iniziativa “Compra italiano, compra locale”

L'iniziativa solidale partita da un'idea di Fratelli d'Italia

Un successo l’iniziativa “Compra italiano, compra locale”
Cronaca Sanremo, 21 Dicembre 2020 ore 17:11

“Compra italiano, compra locale”

«Anche nella nostra città ha avuto grande successo l’iniziativa scaturita la campagna solidale “Compra italiano, compra locale” lanciata da Fratelli d’Italia per contrastare le grandi difficoltà sanitarie, sociali ed economiche legate all’emergenza coronavirus, che stanno colpendo gran parte della popolazione e stanno mettendo in ginocchio imprese, artigiani e commercianti. Obiettivo della campagna è quello di invitare ad acquistare i prodotti italiano, privilegiando quelli locali: chi comprerà un prodotto in un negozio di vicinato potrà farselo impacchettare con la carta regalo che porta il logo della campagna ». E’ quanto dichiara il portavoce cittadino di Fratelli d’Italia Sanremo Antonino Consiglio in merito al riscontro positivo che l’iniziativa ha avuto nella città di Sanremo .

«All’iniziativa – continua Consiglio – hanno aderito molti commercianti della nostra città, cui ho distribuito personalmente la carta regalo partita da Roma e consegnatami dall’Assessore regionale Gianni Berrino, da sempre vicino ed attento alle problematiche di artigiani, commercianti e partite Iva del nostro territorio. In particolare è stata apprezzata da tutti i commercianti l’idea da cui è nata l’iniziativa, che racchiude un gesto di solidarietà che quest’anno assume un significato molto più che simbolico ».

Infatti, come sottolinea anche Luca Lombardi, esponente in Consiglio comunale di Fratelli d’Italia ma anche responsabile dipartimento commercio nel Direttivo provinciale «il commercio e l’artigianato, con tutti gli addetti che gravitano attorno a questi due settori, fondamentali per la nostra economia, sono stati distrutti due volte, prima dal covid e poi dall’azione inconcludente del Governo, che ha dato ristori, laddove sono stati previsti, del tutto insufficienti. Per questo occorre assolutamente porre al centro di tutte le iniziative parlamentari e di governo, la parte produttiva del Paese, fino ad oggi dimenticata pur essendo in grandissima difficoltà»

13 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità