Cronaca
Foto e interviste

Una casa di comunità nel deposito Eiffel

Ecco i dettagli del progetto. Alla firma anche il viceministro Edoardo Rixi

Cronaca Ventimiglia, 13 Gennaio 2023 ore 14:00

Sottoscritto oggi, presso la Sala Consiliare del Comune di Ventimiglia, il Protocollo d'Intesa per la realizzazione di una nuova Casa di Comunità all'interno dell'ex deposito locomotive Eiffel.

 

Bagno di autorità per la casa di comunità nell'ex deposito Eiffel

 

Hanno firmato il documento, alla presenza del Viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Onorevole Edoardo Rixi e del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, Umberto Lebruto, Amministratore delegato FS Sistemi Urbani (Gruppo FS Italiane), Samuele De Lucia, Commissario Straordinario Comune di Ventimiglia, Nicola Poggi, Direttore Generale Organizzazione Sanità di Regione Liguria, e Luca Filippo Maria Stucchi, Direttore Generale ASL 1 Imperiese.

In comodato d'uso

L'immobile sarà concesso in comodato d'uso gratuito da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) alla ASL 1 Imperiese, che realizzerà la nuova Casa di Comunità oggetto del Protocollo attraverso fondi PNRR, per un importo complessivo di circa 4,5 milioni di euro. La struttura rappresenterà un luogo dove la comunità potrà accedere per poter entrare in contatto con il sistema di assistenza sanitaria, sociosanitaria e sociale.

I dettagli del progetto

Il fabbricato che sarà oggetto d'intervento, si presenta come il tipico edificio di archeologia industriale, con una struttura perimetrale in muratura portante e copertura a doppia falda sostenuta da capriate metalliche e con una superficie interna pari a circa 670 metri quadrati in cui verrà realizzato un soppalco che raddoppierà la superficie.

 

Una Casa di Comunità che si articolerà su due livelli dando luminosità ai locali centrali ed una continuità fra gli ambienti circostanti al pian terreno.

E proprio al piano terra troveranno collocazione il cupa con annessi locali, la zona di attesa primaria, i box prelievi, i servizi igienici, gli spogliatoi, i depositi e il locale tecnico.

 

Infine, un vano scala centrale e un montalettighe consentiranno l'accesso al piano intermedio dove sono ospitati gli ambulatori unitamente ad una zona di attesa secondaria.

 

Casa di comunità e parcheggi: l'accordo con FS

L'accordo siglato in data odierna poggia le sue fondamenta sull'Accordo di Programma sottoscritto il 19 maggio 2014 tra Regione Liguria, Provincia di Imperia, Comune di Ventimiglia, Agenzia del Demanio e Gruppo FS Italiane (FS Sistemi Urbani e RFI) per la riconversione ad usi commerciali, produttivi e urbani di parte dei compendi ferroviari siti nel Comune di Ventimiglia: le aree del Parco Roja, delle stazioni ferroviarie di Ventimiglia e Bevera, del Parco Campasso e del Parco Nervia.

Con la sottoscrizione di tale Accordo, il Gruppo FS Italiane si era impegnato a cedere una serie di aree al Comune di Ventimiglia come anticipazione degli standard per lo sviluppo urbanistico di Parco Roja.

Il 2 maggio 2022, l'area su cui insiste l'ex deposito locomotive Eiffel è stata ceduta, tra le altre, al Comune di Ventimiglia per la realizzazione di tre grandi parcheggi, finanziati dalla Regione Liguria, per un importo di 6,4 milioni di euro.

Le dichiarazioni del viceministro Edoardo Rixi sul progetto

"E' un progetto pilota a livello nazionale, è la prima volta che si fa un’operazione del genere su una proprietà di ferrovie costruendo una casa della salute oltretutto in un edificio storico, che sapete benissimo che con i vincoli che ci sono di carattere conservativo impone anche una capacità anche di persuasione nei confronti delle Sovrintendenze".

"Credo che, da questo punto di vista, abbiamo scelto di confrontarci con la situazione più difficile e ci siamo riusciti, perché oggi non siamo qua a vendere fumo, ma siamo a dire che c’è non solo c’è progetto, c’è il protocollo che verrà sottoscritto, ma c’è anche la data in cui questa struttura dovrà essere aperta, che è la metà del 2025, inizio 2026".

 

Giovanni Toti

 

Umberto Lebruto

 

Edoardo Rixi

 

Gli scatti

IMG-20230113-WA0028
Foto 1 di 28
IMG-20230113-WA0027
Foto 2 di 28
IMG-20230113-WA0025
Foto 3 di 28
IMG-20230113-WA0023
Foto 4 di 28
IMG-20230113-WA0024
Foto 5 di 28
IMG-20230113-WA0026
Foto 6 di 28
IMG-20230113-WA0022
Foto 7 di 28
IMG-20230113-WA0019
Foto 8 di 28
IMG-20230113-WA0020
Foto 9 di 28
IMG-20230113-WA0017
Foto 10 di 28
IMG-20230113-WA0018
Foto 11 di 28
IMG-20230113-WA0014
Foto 12 di 28
IMG-20230113-WA0015
Foto 13 di 28
IMG-20230113-WA0016
Foto 14 di 28
IMG-20230113-WA0013
Foto 15 di 28
IMG-20230113-WA0012
Foto 16 di 28
IMG-20230113-WA0011
Foto 17 di 28
IMG-20230113-WA0009
Foto 18 di 28
IMG-20230113-WA0010
Foto 19 di 28
IMG-20230113-WA0008
Foto 20 di 28
IMG-20230113-WA0000
Foto 21 di 28
IMG-20230113-WA0007
Foto 22 di 28
IMG-20230113-WA0001
Foto 23 di 28
IMG-20230113-WA0005
Foto 24 di 28
IMG-20230113-WA0006
Foto 25 di 28
IMG-20230113-WA0004
Foto 26 di 28
IMG-20230113-WA0003
Foto 27 di 28
IMG-20230113-WA0002
Foto 28 di 28

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie