Menu
Cerca
La testimonianza

Uscito dal coma Simone lancia un appello "Prima di fare imprudenze pensate ai vostri genitori"

Simone Vidiri era rimasto vittima di un gravissimo incidente in Vespa nell'agosto del 2020

Uscito dal coma Simone lancia un appello "Prima di fare imprudenze pensate ai vostri genitori"
Cronaca Sanremo, 28 Marzo 2021 ore 18:27

La storia di Simone Vidiri, vittima di un grave incidente in moto

Simone Vidiri aveva 27 anni quando il 18 agosto 2020 è stato vittima di un gravissimo incidente in Vespa poco lontano dallo stadio comunale di Sanremo. Dopo un mese di coma al Santa Corona di Pietra Ligure, le speranze che Simone potesse tornare a essere il ragazzo di sempre erano davvero minime. Il rischio che potesse rimanere come un vegetale o in sedia a rotelle erano davvere alte.

Poi la ripresa, grazie alla sua grande forza di volontà e all'aiuto dell'equipe del centro di riabilitazione Don Gnocchi de La Spezia.  A dicembre il rientro a casa, dalla sua famiglia e dai suoi amici.

Ora, a distanza di qualche mese Simone ha deciso di raccontare la sua storia che trovate su La Riviera in edicola.  Il suo è un vero e proprio appello: "Vi prego non correte, state attenti. Pensate al dolore che dareste alla vostra famiglia. Ho saputo che mio padre ha pianto per me e questo mi ha ferito tantissimo"

L'intervista completa a Simona Viridi in edicola

Necrologie