Cronaca
Regione Liguria

Vaccino per l'influenza stagionale anche nelle farmacie

Liguria prima regione in Italia: un servizio per i cittadini più fragili volto anche a evitare sovraffollamenti nei pronto soccorso.

Vaccino per l'influenza stagionale anche nelle farmacie
Cronaca Imperia, 05 Ottobre 2021 ore 17:01

È stato siglato oggi da Regione Liguria e i rappresentanti delle farmacie territoriali l’accordo, il primo in Italia, per la somministrazione dei vaccini antinfluenzali alla popolazione over18 nell’ambito sperimentale della ‘farmacia dei servizi’. QUI il prontuario Asl1

 

Vaccino covid e antinfluenzale innfarmacia, Liguria prima in Italia

“Sono orgoglioso di questo risultato – afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – e voglio ringraziare le farmacie, che sono state al nostro fianco durante la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 e lo saranno anche nei prossimi mesi per la vaccinazione antinfluenzale, con la possibilità anche della somministrazione contestuale dei due vaccini."

 

Un servizio per i cittadini più fragili

"In Liguria - prosegue - siamo stati i primi, a fine marzo, a partire con le vaccinazioni anti Covid nelle farmacie e oggi siamo ancora una volta i primi a siglare questo accordo per somministrare anche le vaccinazioni antinfluenzali nelle nostre farmacie. Un servizio che partirà all’inizio della prossima settimana inizialmente nelle farmacie che già effettuano la somministrazione anti Covid. È un’opportunità straordinaria per i nostri cittadini, soprattutto i più fragili, per aderire alla campagna in modo comodo, semplice e veloce, nella farmacia vicina a casa".

 

Ridurre l'accesso al pronto soccorso

"Siamo in un momento delicato di transizione - spiega Toti - : stiamo uscendo dalla pandemia e abbiamo di fronte mesi cruciali per la ripartenza della nostra sanità, grazie agli investimenti che abbiamo previsto per recuperare le prestazioni arretrate e abbattere le liste d’attesa. In quest’ottica, sarà importante evitare il più possibile di affollare i nostri pronto soccorsi nel periodo del picco influenzale. L’anno scorso siamo riusciti ad aumentare sensibilmente il numero di cittadini vaccinati contro l’influenza, arrivando al 68,4% (contro il 51,7% della campagna ‪2019-2020‬): l’invito che anche rivolgo ai cittadini, che hanno già risposto in modo assolutamente positivo e responsabile alla campagna di vaccinazione contro il Covid, è di vaccinarsi assolutamente anche contro l’influenza”.

 

Un milione e mezzo per centomila dosi

Regione Liguria ha stanziato 1,5 milioni di euro per l'acquisto di 100mila dosi in più rispetto all'anno scorso, per un totale oltre 600mila dosi di vaccino antinfluenzale.

L’accordo regolamenta l’attività di supporto che le farmacie svolgeranno nella distribuzione dei vaccini ai medici di medicina generale, nel rigoroso rispetto della catena del freddo (+2/+8) e garantendo un’efficace razionalizzazione delle scorte. È prevista inoltre l’organizzazione di punti di vaccinazione territoriale presso le farmacie o in altri locali idonei nelle vicinanze delle farmacie stesse.

Le farmacie saranno impegnate anche nella sensibilizzazione verso la popolazione, non solo diffondendo materiale informativo predisposto in collaborazione con Alisa ma anche con un’attività di counseling sull’importanza della vaccinazione antinfluenzale per estendere il consenso da parte dei cittadini.

 

 

Necrologie