VALLECROSIA: CROLLA L’IMPALCATURA DELL’EX HOTEL IMPERO, SFIORATA LA TRAGEDIA

Cronaca 13 Gennaio 2017 ore 10:26

Vallecrosia – L’impalcatura del cantiere dell’ex Hotel Impero, in via Colonnello Aprosio, a Vallecrosia, è scesa a causa dell’ondata di vento abbattutasi, tra la scorsa notte e questa mattina, in provincia di Imperia. La tragedia è stata evitata per un soffio, visto che la struttura si è abbattuta, tra l’altro, su un’isola ecologica e in quel momento, per fortuna, non c’era nessuno che transitava per quel marciapiede. E’ da una ventina di anni che l’area è in stato di completo abbandono.

Il costruttore imperiese Pier Giorgio Parodi ha ottenuto dal Comune di Vallecrosia la licenza a costruire un immobile con volumetrie ad uso residenziale e commerciale, ma nonostante le autorizzazioni, i lavori non sono mai partiti.

La recinzione era stata realizzata, dopo l’abbattimento del vecchio rudere, a protezione della strada, per evitare che qualcuno potesse farsi male. Sul posto, oltre ai carabinieri e alla polizia municipale, sono intervenuti anche il sindaco del piccolo centro balneare della provincia di Imperia, Ferdinando Giordano; l’assessore Giovanni Chiappori e alcuni amministratori comunali di minoranza, tra cui: Fabio Perri di “Vallecrosia Viva” e Cristian Quesada di “Vallecrosia prima di tutto”. Quest’ultimi si trovavano tutti in Comune e dopo aver appreso la notizia sono corsi sul posto, dove successivamente è giunto anche il costruttore Parodi.

Fabrizio Tenerelli

Altre notizie sulla situazione nell’entroterra (LEGGI QUI)


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità