Cronaca

VENTIMIGLIA: BATOSTA SULLE SPESE LEGALI, COMUNE COSTRETTO A PAGARE 16.982 EURO

VENTIMIGLIA: BATOSTA SULLE SPESE LEGALI, COMUNE COSTRETTO A PAGARE 16.982 EURO
Cronaca 23 Marzo 2017 ore 15:34

Ventimiglia - Il Comune di Ventimiglia ha impegnato la somma complessiva di 16.982,23 euro per il pagamento delle spese legali in processi davanti al tribunale ordinario e al Tar, in cui è risultato parte soccombente. Nel dettaglio: 5.700,04 euro, a favore di Massimo Marino; 6.254,83 euro, a favore di Sergio Biancheri e per esso a favore del suo legale avvocato Esposito. E poi: 5.027,36 euro, a favore di Mario Alunno Violini e per esso a favore del suo legale  Francesco Bruno.

Ha, quindi, deciso di imputare la (stessa) somma di16.982,23 euro, nel seguente modo: 5.700,04 euro al capitolo 1102640 a favore di Massimo Marino; 6.254,83 euro al capitolo 1102640, a favore di Sergio Biancheri e per esso a favore del suo legale Luca Esposito; 3.045,13, al capitolo 1102640 e 1.982,23 euro, al capitolo 1102350, a favore di Mario Alunno Violini e per esso a favore del suo legale Francesco Bruno.

Ecco le sentenze esecutive a cui si riferiscono le spese legali

Sentenza n. 164/2016 del Tribunale di Imperia, pubblicata in data 21.12.2016, con la quale il Tribunale ha condannato il Comune di Ventimiglia: al pagamento di € 8.520,43 a favore di Massimo Marino, a titolo di risarcimento del danno subito a seguito di caduta avvenuta in data 1.11.2011, oltre alla rivalutazione monetaria dal mese di gennaio 2014 fino al giorno del deposito della sentenza (€ 43,50), nonché gli interessi legali dalla pronuncia al saldo; al pagamento delle spese processuali in favore dell'attore, liquidate in complessivi € 3.750,00 per compensi, oltre spese generali 15%, oltre gli esborsi di € 228,34 ed oltre accessori di legge per un totale di € 5.700,04; al pagamento delle spese e competenze di CTU, liquidate complessivamente in 500,00, oltre Iva.

ùSentenza n. 580/2016 del Tribunale di Imperia, pubblicata in data 16.12.2016, con la quale il Tribunale ha condannato il Comune di Ventimiglia: al pagamento di € 15.332,27 a favore di Sergio Biancheri, a titolo di risarcimento del danno subito a seguito di una caduta avvenuta in data 2.12.2013, oltre alla rivalutazione monetaria dal mese di gennaio 2014 fino al giorno del deposito della sentenza (- € 28,58), nonché gli interessi legali dalla pronuncia al saldo; al pagamento delle spese processuali in favore dell'attore, liquidate in complessivi € 5.000,00 per compensi, oltre spese generali 15%, oltre gli esborsi di € 274,83 ed oltre accessori di legge, per un totale di € 6.254,83; al pagamento delle spese e competenze di CTU, liquidate complessivamente in € 500,00, oltre Iva.

Sentenza n. 1184/2016 del Tribunale Amministrativo Regionale per la Liguria, pubblicata in data 01.12.2016, con la quale il Tribunale ha accolto il ricorso di Mario Alunno Violini ed ha condannato il Comune di Ventimiglia al pagamento delle spese di causa sostenute dal ricorrente, liquidandole in € 3.000,00, oltre ad accessori di legge ed al contributo unificato per un totale complessivo di € 5.027,36.


Necrologie