Cronaca

VENTIMIGLIA: IL "TERZO PARADISO" DEL PISTOLETTO SCATENA L'"INFERNO" SUI SOCIAL/ LE "PIETRE" DELLO SCANDALO

VENTIMIGLIA: IL "TERZO PARADISO" DEL PISTOLETTO SCATENA L'"INFERNO" SUI SOCIAL/ LE "PIETRE" DELLO SCANDALO
Cronaca Ventimiglia, 13 Aprile 2017 ore 11:49

Ventimiglia - Ha scatenato la discussione, e la polemica, la "prima" pietra del "Terzo Paradiso" - opera nata da unaidea dell'artista piemontese Michelangelo Pistoletto - che è stata posata ieri nell'aiuola giardino di Ponte San Ludovico, a Ventimiglia, con una grande cerimonia pubblica. Alla fine, il giardino di palme che c'era fino a qualche giorno prima è stato rimpiazzato da quattro massi gettati sulla terra, attorno a un percorso ideale che dovrebbe rappresentare il simbolo del "Terzo Paradiso" i tre cerchi che si toccano in un solo punto tangente e che rappresentano l'equilibrio degli opposti.

Noi, non vogliamo certo entrare nel merito del valore artistico di cinquanta massi da cava che saranno posati sul terreno, ma almeno si poteva aspettare il termine dell'opera, prima di procedere all'inaugurazione. Aspettare, magari, che il manto erboso fosse ricresciuto e organizzare la cerimonia davanti a uno spettacolo certo più gradito per la vista. Ma come succede in Italia, le inaugurazioni si fanno sempre all'inizio, perchè la fine non si sa mai quando arriverà e, soprattutto, se ci sarà.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie