Cronaca

VENTIMIGLIA: NEL FURGONE CON 15 STRANIERI E UNA DONNA IN GRAVIDANZA/ 3 ARRESTI

VENTIMIGLIA: NEL FURGONE CON 15 STRANIERI E UNA DONNA IN GRAVIDANZA/ 3 ARRESTI
Cronaca Ventimiglia, 06 Marzo 2017 ore 15:16

Ventimiglia - Un furgone Citroen con a bordo quindici stranieri di varie etnie, tra i 20 e i 30 anni, tra cui una giovane donna in gravidanza, è stato intercettato dagli agenti della polizia di frontiera di Ventimiglia, nei pressi della Barriera autostradale di Ventimiglia, poco prima che si dirigesse in Francia. I tre passeur che si trovavano a bordo e che avevano organizzato il viaggio oltreconfine sono stati tutti arrestati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, aggravato dalla presenza della gestante.

In manette sono finiti: un romeno di 19 anni (conducente del mezzo); un pakistano di 31 anni e un afghano di 27 anni, con i permessi di soggiorno rilasciati dalle Questure di Caltanissetta e Rieti. Una volta aperto il portellone, gli agenti si sono trovati di fronte ai quindici migranti ormai senza ossigeno, stipati come sardine.

In fondo al mezzo c'era anche la donna, che è stata successivamente condotta alla chiesa delle Gianchette. Gli stranieri sono stati condotti in caserma per la loro identificazione mentre i passeur sono stati arrestati. Nel corso dei controlli al confine, gli stessi agenti hanno anche arrestato quattro marocchini con documenti falsi.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie