Cronaca

VENTIMIGLIA: NEL FURGONE CON 15 STRANIERI E UNA DONNA IN GRAVIDANZA/ 3 ARRESTI

VENTIMIGLIA: NEL FURGONE CON 15 STRANIERI E UNA DONNA IN GRAVIDANZA/ 3 ARRESTI
Cronaca 06 Marzo 2017 ore 15:16

Ventimiglia - Un furgone Citroen con a bordo quindici stranieri di varie etnie, tra i 20 e i 30 anni, tra cui una giovane donna in gravidanza, è stato intercettato dagli agenti della polizia di frontiera di Ventimiglia, nei pressi della Barriera autostradale di Ventimiglia, poco prima che si dirigesse in Francia. I tre passeur che si trovavano a bordo e che avevano organizzato il viaggio oltreconfine sono stati tutti arrestati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, aggravato dalla presenza della gestante.

In manette sono finiti: un romeno di 19 anni (conducente del mezzo); un pakistano di 31 anni e un afghano di 27 anni, con i permessi di soggiorno rilasciati dalle Questure di Caltanissetta e Rieti. Una volta aperto il portellone, gli agenti si sono trovati di fronte ai quindici migranti ormai senza ossigeno, stipati come sardine.

In fondo al mezzo c'era anche la donna, che è stata successivamente condotta alla chiesa delle Gianchette. Gli stranieri sono stati condotti in caserma per la loro identificazione mentre i passeur sono stati arrestati. Nel corso dei controlli al confine, gli stessi agenti hanno anche arrestato quattro marocchini con documenti falsi.


Necrologie