VENTIMIGLIA: SCHIANTO SUL CAVALCAVIA, MUORE L’OPERATORE DOCKS LANTERNA SALVATORE CAMPAGNA DI 63 ANNI

VENTIMIGLIA: SCHIANTO SUL CAVALCAVIA, MUORE L’OPERATORE DOCKS LANTERNA SALVATORE CAMPAGNA DI 63 ANNI
06 Febbraio 2017 ore 10:16

Ventimiglia – Un operatore ecologico della Docks Lanterna, l’azienda appaltatrice del servizio di igiene urbana, a Ventimiglia, è morto, intorno alle 6.45, nel ribaltamento del proprio mezzo, avvenuto sul cavalcavia di Roverino, all’altezza del distributore Eni. La vittima è Salvatore Campagna, di 63 anni. Ancora imprecisata la dinamica dell’accaduto, per accertare la quale il pubblico ministero Marco Zocco ha disposto l’autopsia.

Bisogna, infatti, capire se l’uomo sia morto per un malore alla guida o altro. Gli agenti del distaccamento di Ventimiglia della polizia stradale hanno comunque acquisito le telecamere del vicino distributore per vedere se è stato ripreso il momento dello schianto. Stando a quanto finora accertato, sembra che il mezzo – uno dei più piccoli, del peso di 35 quintali – sia andato a sbattere contro il guard rail, quindi si sarebbe ribaltato su un lato. Campagna è morto poco dopo l’impatto per i traumi riportati.

A nulla  infatti, sono serviti i soccorsi da parte del personale sanitario del 118, intervenuto con i vigili del fuoco. Sul posto è intervenuto anche il dirigente della polizia stradale di Imperia, Gianfranco Crocco. Salvatore era molto conosciuto in città come podista. Il figlio, invece, è volontario della Croce Rossa.

Fabrizio Tenerelli


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità