Cronaca
LA PRESENTAZIONE DELL'INIZIATIVA

Violenza sulle donne, Asl1 e Isv scendono in campo

Asl 1 Imperiese e Centro Antiviolenza ISV aderiscono all’iniziativa Open Week per sensibilizzare il territorio sulla violenza di genere

Violenza sulle donne, Asl1 e Isv scendono in campo
Cronaca Imperia, 18 Novembre 2021 ore 13:22

Violenza sulle donne, Asl1 e ISV scendono in campo

Asl 1 Imperiese e Centro Antiviolenza ISV aderiscono all’iniziativa Open Week per sensibilizzare il territorio sulla violenza di genere e per promuovere i servizi attivi nel territorio. Di fronte a dati sempre più allarmanti del perpetrarsi delle dinamiche di violenza sulle donne, il pensiero comune del Cav ISV è di informare e raggiungere le donne che subiscono maltrattamenti e violenza psicologica, fisica, economica, stalking.

Il Centro Antiviolenza ISV, grazie all’iniziativa Open Week, rinforza il messaggio che è possibile tutelare le donne “Insieme Senza Violenza” in modo capillare nel territorio, offrendo uno spazio di accoglienza riservato, anonimo e sicuro. L’ASL 1 collabora da tempo sia per progetti di contrasto alle differenze di genere sia nell’accoglienza delle persone che si rivolgono al centro oltre che portare avanti iniziative sanitarie proprie di cura e assistenza negli Ospedali e nei Servizi Territoriali.

Viene quindi promossa per la settimana dal 22 al 28 novembre

un’attività congiunta ASL – CAV in cui Professioniste, Volontarie, Operatrici ASL e CAV saranno a disposizione per dare informazioni ed ascolto attivo ed empatico nella sede centrale di Imperia e negli sportelli di Sanremo e Ventimiglia (ISV) al fine di instaurare un rapporto diretto con le donne e sensibilizzare la popolazione. Il tutto nell’ambito della “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, prevista per il 25 novembre.

“Si tratta di un'attività importante – spiega il Direttore Generale di Asl1 Silvio Falco -, il contrasto alla violenza sulle donne passa anche e soprattutto da queste azioni. La sinergia – prosegue Falco – tra Asl1 ed il Centro Antiviolenza è un valore aggiunto che ci potrà permettere di dare la giusta assistenza e supporto alle donne vittime di violenze e abusi che in questi ultimi tempi occupano purtroppo con prepotenza le prime pagine dei giornali”.

Necrologie