Cronaca
EUROPEI 2021

Vittoria dell'Italia sulla Turchia è bufera sull'esultanza di Toti

Festeggia in spiaggia per la Nazionale ma in molti gli chiedono un maggiore contegno per i fatti legati alla morte di Canepa

Vittoria dell'Italia sulla Turchia è bufera sull'esultanza di Toti
Cronaca 12 Giugno 2021 ore 09:52

"Liguria, Europei sulla spiaggia, l’Italia che ci regala una grande vittoria! Forza azzurri": così il presidente della Liguria Giovanni Toti, con un post sulla sua pagina Facebook, ha salutato la vittoria della Nazionale nella partita inaugurale dell'Europeo 2020 Turchia-Italia, vinta 0-3 con autogol di Demiral e poi Insigne e Immobile.

Esultanza fuori luogo

Ma l'esultanza del presidente, ritratto sotto gli ombrelloni in spiaggia, è parsa fuori luogo a molti che hanno tempestato di critiche la pagina Facebook del presidente: il motivo è legato alla morte della sestrese Camilla Canepa, che ha partecipato alle giornate di somministrazione volontaria del vaccino Astrazeneca volute dalla Regione Liguria. E' necessario chiarire come al momento non risulti alcuna ipotesi di colpa nei confronti dei vertici regionali della sanità (va ricordato che Toti è anche assessore alla sanità ligure), anche perché i cosiddetti "Astradays" si sono organizzati in diverse regioni italiane con l'autorizzazione del comitato tecnico-scientifico e del generale Francesco Paolo Figliuolo. Ma la reazione popolare è andata oltre le eventuali responsabilità oggettive.

I post infuriati

"Avrebbe voluto anche Camilla godersi in spiaggia una birra con gli amici, aveva fatto il vaccino perché voi gli avevate promesso, pass, vacanze, libertà, con i vostri slogan, ma... Forza azzurri" scrive amareggiata Silvia Morgan, a cui si unisce Monica Busnardo: "Sarebbe opportuno non fare questi post in un momento simile. Ma la sensibilità è un dono...non per tutti", post che raccoglie già il plauso di 71 persone. C'è chi ricorda che, mentre Toti gioisce, il corpo della povera Camilla attende ancora di essere messo a disposizione dei familiari dalla magistratura: "Magari prima di gioire della birretta in spiaggia, guardando la Nazionale, aspettiamo il nulla osta per il funerale della ragazza?", scrive Laura Piccardo. Sono svariati i post di questo tenore, mentre alcuni difendono il governatore e il suo diritto di festeggiare una vittoria che porta una ventata di speranza alla nazione. Se dal punto di vista giudiziario non c'è nulla da eccepire sul comportamento di Toti, forse, dal punto di vista del ritorno mediatico, un uomo di televisione come lui dovrebbe rendersi conto quando una notizia diventa invece un passo falso.

Necrologie