Cultura

Ad ospedaletti torna la "Passeggiando Assaporando"

Cultura Sanremo, 28 Aprile 2017 ore 15:12

OSPEDALETTI - Torna la manifestazione eno-gastronomica primaverile d’eccellenza per Ospedaletti: “Passeggiando Assaporando” ormai appuntamento atteso dai turisti e dai residenti. Anche per questa tredicesima edizione verranno proposte, lungo un percorso cittadino e collinare di circa km 4, degustazioni di piatti della cucina locale in collaborazione con Comuni, pro loco ed associazioni dell’estremo ponente ligure, il tutto “condito” da iniziative collaterali.

Il Comune di Vallecrosia, tramite l’Associazione Borgo, proporrà in Piazza IV Novembre i “Barbagiuai”, la “Pro loco di Perinaldo” nella piazzetta di Sant’Erasmo servirà una delle tipicità più apprezzate la “Panissa” .
In piazza San Giovanni si potrà incontrare l’Associazione “I compagni di Bacco” di Santo Stefano al Mare che prepareà e somministrerà i “Frisciöi de verdura”, la “Famija Culantina” di Coldirodi, alla terrazza del pontino, arrostirà migliaia di “Rostelle”.

Nella piazzetta della Funtanetta torna la Pro Seborga che distribuirà il “Ciapun” un dolce secco, originariamente a forma di ferro di cavallo con marmellata, che attualmente solo poche famiglie sanno riproporre.
Il Comitato Circuito-U descu Spiaretè, che cura le manifestazioni enogastronomiche ospedalettesi, gestirà ben tre punti di degustazioni: nei giardini Foncière Lyonnaise-nei pressi della Bocciofila- servirà la “Fugassa russa”, presso la Fontana dei delfini i “Bescöti” biscotti ai fiori d’arancio e all’olio d’oliva.

L’apertura delle casse, presso “La Piccola-ex scalo merci” lungomare Pertini, sarà alle ore 10.30 Il costo del biglietto unico è  15,00 euro comprendente vini e bevande. La passeggiata inizierà alle 11.15 toccherà le piazze principali e giungerà in collina alla panoramica terrazza delle Porrine. Non mancherà la musica con la coinvolgente Brama Street Band che terminerà la sua animazione musicale itinerante in Via XX Settembre alle ore 16.00 presso il portico del Comune

Leggi QUI le altre notizie de la Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie