Cultura

Al poeta Giuseppe Conte il "Premio Laurano per la Ligusticità oltreconfine"

Al poeta Giuseppe Conte il "Premio Laurano per la Ligusticità oltreconfine"
Cultura Sanremo, 15 Maggio 2017 ore 10:01

Sanremo -Si è tenuta con ottimo riscontro di pubblico la sesta edizione del "Premio Laurano per la Ligusticità Oltreconfine" promosso dal Circolo Ligustico sotto l'egida della Consulta Ligure e la collaborazione della Federazione operaia sanremese. Proprio nella storica sede di quest'ultima istituzione, il Piccolo Teatro di via Corradi, sabato scorso è stato conferito il riconoscimento al poeta Giuseppe Conte, ben noto scrittore con numerose attività all'estero. A consegnare il Premio - un piatto di ceramica di Bassano con finiture in oro zecchino - sono stati l'Assessore alla Cultura del Comune di Sanremo Daniela Cassini e il Presidente del Ligustico Freddy Colt. Il premiato ha tenuto un discorso ricordando, tra l'altro, l'amico Dodo Goya recentemente scomparso, nonché Premio Laurano 2013. Al M° Goya hanno reso tributo anche i musicisti del Jazz in Duet, i cui interventi sono stati calorosamente applauditi. Apprezzamenti anche per Anna Blangetti che ha declamato alcune liriche di Renzo Laurano e per Max Carja che ha interpretato dei versi di Conte.

Tra il folto pubblico presente erano presenti molte personalità della cultura e dell'associazionismo cittadino, alcuni Accademici della Pigna, la Vice Presidente della Famija Sanremasca Paola Silvano, la Presidente degli Amici dell'Orchestra Sinfonica Maria Silvana Sicari, e altri. Dopo una così riuscita edizione, c'è aspettativa per il Premio Laurano dell'anno prossimo, sempre all'insegna della Ligusticità.

Leggi qui altre notizie de primalariviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie