Menu
Cerca
Cultura

Al via il bando per il “Premio Internazionale di Letteratura Casinò di Sanremo-Antonio Semeria”

L’edizione 2021 vuole ricordare il decennale della scomparsa del Dott. Antonio Semeria, già presidente del Casinò a cui è intitolato il premio, con l’istituzione del Riconoscimento “Casinò di Sanremo alla carriera.”.

Al via il bando per il “Premio Internazionale di Letteratura Casinò di Sanremo-Antonio Semeria”
Cultura Sanremo, 15 Marzo 2021 ore 15:40

Il premio è arrivato alla settima edizione

E’ aperto il bando di partecipazione alla Settima edizione del “Premio Internazionale di Letteratura Casinò di Sanremo – Antonio Semeria “ 2021.

Il premio Internazionale di letteratura “Casinò di Sanremo Antonio Semeria” ha raggiunto la settimana edizione imponendosi tra gli eventi letterari per il suo prestigioso albo d’oro, per la continuità e per l’attenzione che gli scrittori gli hanno tributato in questi anni.

L’edizione 2021 vuole ricordare il decennale della scomparsa del Dott. Antonio Semeria, già presidente del Casinò a cui è intitolato il premio, con l’istituzione del Riconoscimento “Casinò di Sanremo alla carriera.”.

Sicuramente positivo il bilancio di un evento letterario che in poche edizioni ha visto aumentare il numero dei partecipanti con opere particolarmente valide anche nelle sezioni “inediti”.

Il Premio può vantare nel Comitato d’onore, presieduto da S.E. il signor prefetto della provincia di Imperia, dott. Alberto Intini, illustri adesioni: il nuovo Magnifico Rettore dell’Ateneo di Genova, prof. Federico Delfino e il dott. Gennaro Sangiuliano, Direttore del Tg 2. La Giuria tecnica, altamente operativa, presieduta dal dott. Matteo Moraglia fa tesoro, oltre al nucleo storico, della presenza del Presidente onorario prof. Stefano Zecchi, del prof. Francesco De Nicola, del dott. Carlo Sburlati, del dott. Mauro Mazza e dello scrittore Marino Magliani.

Il Presidente del Consiglio d’Amministrazione, Avv. Adriano Battistotti e i consiglieri Dott.sa Barbara Biale e Dott. Gian Carlo Ghinamo, Amministratore Delegato evidenziano il significato di un evento letterario che ha completato il suo iter anche nel 2020.

“Garantendo la massima sicurezza , superando le criticità del momento abbiamo voluto rispettare tutte le fasi dell’edizione 2020. Abbiamo ricevuto alte adesioni e opere di grande pregio che hanno impegnato le giurie, affrontando tematiche internazionali, spaziando tra i diversi stilemi letterari.

E’, quindi, importante, in segno di presenza, bandire l’edizione 2021, augurando agli scrittori e ai poeti che vorranno partecipare di poter trovare soddisfazione anche in questo premio, le cui radici storiche arrivano da molto lontano. Sprone per noi a raggiungere nuovi traguardi insieme alla nostra rassegna letteraria annuale tra le più longeve e seguite.”

Concludendo: “Il nostro pensiero e il nostro ringraziamento va al signor Prefetto della Provincia di Imperia, dott. Alberto Intini, Presidente del Comitato d’onore, che può annoverare anche le illustri adesioni del Magnifico Rettore dell’Università di Genova, Prof. Federico Delfino e del dott. Gennaro Sangiuliano. In questi sette anni questo progetto culturale ha saputo coagulare anche l’impegno, in qualità di giurati popolari, dei rappresentanti delle nostre associazioni, della scuola e della società civile. Il Premio “Semeria” ha saldato il comune anelito a sostegno del messaggio letterario e poetico, finalità confacente alla passione culturale che contraddistinse l’illustre sanremese cui è dedicato. Quest’anno ricorderemo il decennale della sua scomparsa istituendo il Trofeo alla carriera, un’iniziativa che sicuramente il dott. Semeria avrebbe apprezzato.”

 

REQUISITI DÌ PARTECIPAZIONE

1 – Sono ammesse tutte le opere, edite o inedite, a tema libero, presentate in lingua italiana secondo le categorie qui riportate:

a) POESIA INEDITA*

Silloge di poesia inedita composta da un minimo di 30 fino ad un massimo di 50 poesie.

b) NARRATIVA INEDITA*

Romanzo, racconto lungo o raccolta di racconti.

c) NARRATIVA EDITA –A

Romanzo, racconto lungo o raccolta di racconti, scritto in lingua italiana nell’originale, pubblicato a partire dal 1°gennaio 2018 da una casa editrice che non abbia cessato l’attività al momento della premiazione.

d) NARRATIVA EDITA –B

Romanzo, racconto lungo o raccolta di racconti, tradotto in lingua italiana, pubblicato a partire dal 1°gennaio 2018 da una casa editrice che non abbia cessato l’attività al momento della premiazione.

– AVVERTENZE

a) Non saranno prese in considerazione opere di saggistica, teatrali, graphic novel, fumetti e le opere pubblicate in cartaceo o digitale sulle piattaforme di autopubblicazione, selfpublishing e print on demand.

b) Tutti i testi (editi ed inediti) vanno inviati preferenzialmente in formato .pdf all’indirizzo e-mail m.taruffi@casinosanremo.it ; le copie non saranno conservate oltre la premiazione della classe di concorso.

c) Nell’e-mail a cui andrà allegata l’opera dovrà essere presente: 1- Dati e residenza dell’autore, 2- Contatto telefonico dell’autore, 3 Un breve riassunto dell’opera ed una breve biografia dell’autore. Per le opere edite si potranno inserire le informazioni di contatto dell’Editore in luogo di quelle personali dell’autore.

d) I testi editi possono essere presentati in formato cartaceo, in non meno di 7 esemplari, all’indirizzo:

SEGRETERIA DEL PREMIO NAZIONALE DI LETTERATURA

CASINÒ DI SANREMO

C/O CASINÒ DI SANREMO

C.SO INGLESI 18

18038 SANREMO (IM)

e) Non sono previste tasse di lettura.

f) L’autore partecipante, inviando l’opera, si impegna a presenziare – nell’eventualità in cui la propria opera sia semifinalista – alla finale che avrà luogo a Sanremo, in una data che sarà comunicata in seguito dall’organizzazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli