Cultura

Arma di Taggia: ad aprile torna la corsa di cavalli in spiaggia con il "Barrel on the Beach". Record di iscritti: 190. Mai così bene

Arma di Taggia: ad aprile torna la corsa di cavalli in spiaggia con il "Barrel on the Beach". Record di iscritti: 190. Mai così bene
Cultura 30 Marzo 2017 ore 13:50

TAGGIA - E' stata presentata oggi, a partire dalle ore 11:30 nell'esclusiva cornice dello Stabilimento Balneare Vittoria Beach di Arma la terza edizione dell'evento Barrel on the Beach, che unisce il Pole Bending ed il Barrel Racing, discipline tipiche della monta western (arrivare in Italia sul finire degli anni ottanta) all'insolita location balneare: le gare si svolgeranno sulla sabbia, a due passi dal mare.

Presenti alla conferenza stampa Davide Baudino, organizzatore dell'evento e presidente dell'Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica Curiosando in Fattoria, il vicesindaco Mario Manni, gli assessori Roberto Orengo e Mirko Pratticò (rispettivamente turismo e sport) e il titolare dello stabilimento balneare Vittoria Beach Gianpiero Basso, che ospiterà l'evento.

Rispetto alle scorse edizioni ( la prima aveva registrato 145 iscritti, la seconda l'anno scorso, 130, con 5mila presente tra il pubblico e 33mila visualizzazioni in streaming da tutta Europa) la terza parte da subito con una marcia in più: 190 iscritti, da Italia, Belgio, Germania Francia Repubblica Ceca ed Ungheria, un montepremi complessivo di 50mila euro (compresi di un'auto e di una moto) ed una serie di eventi collaterali ad allargare il ventaglio di proposte che il Barrel porta nel territorio.

A corredo della manifestazione vera e propria, che andrà in scena dal 28 al 30 aprile sono previsti: una gara dal 21 al 23 aprile riservata ai più piccoli (in sella ai Pony), con battesimo della sella venerdì 21 riservato alle scuole primarie, una mostra mercato, presentazione di libri a tema a Villa Boselli, musica e serate in Piazza Chierotti ed allo stabilimento Vittoria Beach. Particolare attenzione in questa edizione è dedicata ai più piccoli, saranno esposti in Villa Boselli i lavori partecipanti al concorso "A briglia sciolta -  la mia vita con un pet", aperto a tutte le scuole elementari del comune, per essere poi premiati nella giornata culminante di domenica 30 aprile.

" La potenza si misura in cavalli - commenta il vicesindaco Manni - e 190 sono davvero testimoni di quanto questa manifestazione sia cresciuta in potenza, tuttavia tengo a sottolineare che proprio come le auto più performanti, la potenza va integrata fortunatamente con un pilota capace".
"Le manifestazioni migliori - chiosa l'assessore Orengo - sono quelle che uniscono anime differenti per trarre il meglio da ogni realtà intervenuta: unire la monta western con la cornice del nostro mare ha dato e darà i suoi frutti, come indicano i numeri Davide Baudino è il primo artefice di un colosso in continua crescita".

VICESINDACO MARIO MANNI

DAVIDE BAUDINO: il punto sul concorso riservato ai più piccoli

 

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera


Necrologie