13 ottobre

Consegnati al Casinò i Premi San Romolo

Dopo la Messa del mattino a San Siro, il pomeriggio la cerimonia al Teatro del Casinò

Consegnati al Casinò i Premi San Romolo
Sanremo, 14 Ottobre 2020 ore 09:46

Consegna dei Premi San Romolo

Sanremo ha celebrato  il suo Santo Patrono nell’osservanza delle misure Anti Covid. Dopo la messa celebrata la mattina nella Cattedrale di San Siro, nel pomeriggio la consegna delle importanti onorificenze.

Passando ai premiati con il Premio San Romolo, ecco chi ha ricevuto il premio con le relative motivazioni

Cittadino Benemerito: Davide Conrieri. Nato a Sanremo nel 1948, dopo il Liceo Cassini, consegue la laurea in Lettere presso la Scuola Normale di Pisa, presso la quale ha svolto attività di ricerca e didattica tenendo corsi di Letteratura italiana, moderna e contemporanea. Come professore ha insegnato a Parigi, Tolosa, Stati Uniti. Autore di studi, saggi e recensioni di letteratura italiana da Dante ai contemporanei

Premio San Romolo per l’imprenditoria: Fiorenza Cassini Lolli. Nata ad Apricale nel 1938, conseguito il diploma di ragioneria, viene assunta all’agenzia turistica Poli che canalizza su Sanremo turisti inglesi. Conosce per motivi di lavoro Andrea Lolli la cui famiglia, di origine emiliana, dal 1934 gestisce la pensione Garisenda, poi Lolli Garisenda.

Premio San Romolo per lo sport: Fabio Carota. Nato a Sanremo nel 1969, ha fondato nel 2008 la Sanremo Mountain Bike e nel 2015 la Sanremo Bike School. Organizzatore degli eventi sportivi Urban Downhill di ciclismo e la Urban Trail di corsa, entrambi in calendario manifestazioni del Comune di Sanremo, è “Maestro” di Mountain Bike della Federazione ciclistica italiana.

Premio San Romolo per la cultura: Marzia Taruffi Nata a Imperia nel 1962, laureata in Giurisprudenza e giornalista, è responsabile dell’ufficio stampa del Casinò e in tale veste cura la rassegna dei Martedì Letterari e il Premio Semeria. Dal 2010 è Cavaliere della Repubblica.

Premio San Romolo per le opere sociali: al personale sanitario e al volontariato al tempo del Covid: nell’anno della pandemia innumerevoli persone hanno meritato il premio: medici, infermieri, addetti ai servizi sanitari, portantini, forze dell’ordine, volontari Protezione Civile, Croce Rossa, Caritas, Emporio Alimentare, del Banco Alimentare, Club Service.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità