Cultura

Dolceacqua e il Polittico di Santa Devota in promozione a Genova

Dolceacqua e il Polittico di Santa Devota in promozione a Genova
Cultura Ventimiglia, 08 Aprile 2017 ore 09:34

Dolceacqua - Il Trust Floridi Doria Pamphilj apre oggi al pubblico la parte più intima dell'appartamento della Principessa nella Villa del Principe a Genova con i suoi luoghi ricchi di tesori artistici e architettonici. Per l'occasione ieri è stata inaugurata la mostra Memorie#Estasi dedicata al tema dell'amore ascetico e caritatevole e che affianca una selezione di dipinti iconografici tra cui la replica artigianale del Polittico di Santa Devota realizzato da Ludovico Brea su committenza di Doria Grimaldi, dedicato alla patrona di Montecarlo, Santa Devota, e custodito e di proprietà della chiesa parrocchiale di Sant'Antonio Abate a Dolceacqua. L'opera che ritrae la Santa, commissionata a Ludovico Brea nel 1513 e realizzata nel 1517, fu voluta da Francesca Grimaldi di Monaco, sposa nel 1491 di Luca Doria di Dolceacqua, come segno di pace e testimonianza del sodalizio tra le due famiglie rivali.
Proprio in virtù di questo legame, la Cappella sita all'interno di Villa del Principe, sarà con l'occasione dedicata anche a Santa Devota.

Questa iniziativa si inserisce in un progetto più ampio del Trust che mira a promuovere le bellezze del territorio ligure creando un itinerario turistico nei comuni un tempo appartenuti alla famiglia Doria -Dolceacqua, Finale Ligure, Genova e Torriglia - e organizzare eventi.

Entusiasmo da parte del Sindaco Fulvio Gazzola per questa importante occasione di visibilità dell'opera di Ludovico Brea - se pur in copia - e di Dolceacqua iniziata a Montecarlo a febbraio, proseguita a Roma nel mese di marzo e approdata ora a Genova. Una promozione resa possibile grazie anche alla disponibilità della Principessa Gesine Doria Pamphilj e Don Massimiliano Floridi.

In occasione della mostra, che sarà visitabile a partire da oggi fino a domenica 28 maggio, sarà possibile approfondire la conoscenza del Polittico di Santa Devota e della storia dei rapporti tra Doria di Dolceacqua e Grimaldi di Monaco grazie a un percorso multimediale e interattivo composto da due totem ETT, industria digitale e creativa genovese, con il contributo di Compagnia di San Paolo.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie