Cultura

Il Panathlon Club Imperia-Sanremo visita l'azienda agricola "A Trincea" di Airole

Il Panathlon Club Imperia-Sanremo visita l'azienda agricola "A Trincea" di Airole
Cultura Ventimiglia, 26 Aprile 2017 ore 15:30

Airole - Il "Panathlon Club Imperia-Sanremo" ha organizzato una gita sociale ad Airole per visitare l'azienda agricola "A Trincea" uno dei più grandi recuperi ambientali mondiali di muretti a secco dove si coltiva il vino sulla roccia.

In un immenso paesaggio naturale il titolare dell'azienda, Dino Masala (Imprenditore edile) ha compiuto in questi anni un'imponente opera di recupero dei vigneti e dei terrazzamenti con ottantamila metri quadrati di muretti a secco, scale e camminamenti, con pietre recuperate in sito, trasformando in vigneto un'intera collina. Si sono ricavati almeno 2.500 ml. di fasce contornate da musei recuperati negli antichi caseggiati.

Sono stati recuperati quasi duemila alberi di olive taggiasche e messo a dimora trentacinquemila piante autoctone di vite che danno origine all'ormai famoso vino "Roccese" così chiamato perché coltivato sulle vette rocciose. Nel 2013 al Vinitaly di Verona, la più importante fiera internazionale del settore vini e distillati del mondo, gli è stato assegnato il prestigioso premio la: "Gran Medaglia Cangrande", destinato a un produttore vinicolo benemerito.

Un immenso anfiteatro, oltre alla vite è un insieme di piante officinali e fiori spontanei: timo, menta, ruta, rosmarino, lentisco, pino d'aletto, origano, finocchio selvatico, corbezzolo e ginestra. Una riscoperta delle antiche tradizioni, dell'alimentazione sicura e sana, ma soprattutto l'agricoltura al servizio della collettività.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie