Cultura

La sanremese Anna Skoromnaya in mostra a Lugano

L'artista di recente ha vinto vinto il premio elvetico Must Gallery

La sanremese Anna Skoromnaya  in mostra a Lugano
Cultura Sanremo, 07 Luglio 2017 ore 18:29

SANREMO - Si chiama Anna Skoromnaya, è nata a Minsk nel 1986, è un'artista di fama internazionale sanremese d'adozione. La donna, da ieri fino al 24 settembre propone, dopo aver vinto il pemio elvetico Must Gallery, nell'omonima galleria di Lugano, la sua mostra Kindergarten, un accorato urlo contro l'ingiustizia sociale.

Le installazioni sono del tutto simili, a prima vista, ad un giardino d'infanzia: lo evocano nelle forme e nei colori, ma uno sguardo più approfondito rivela la realtà: i volti delle migliaia di bambini soldato, spose bambine e minori sfruttati a un sistema capitalistico ossessivo urlano il loro dolore, nella denuncia sociale dell'artista bielorussa.

nel testo in catalogo, a corredo della mostra, Antonio D'Amico scrive: " Vige un'infanzia negata, in cui i bambini sono obbligati ad essere adulti ed a muoversi in un Kindergarten che nulla ha dell'amenità e dell'allegria di un giardino clainfanzia. Ci sono luoghi sotto il sole cocente dove tutto ciò che è contro natura diventa ortodosso, luoghi in cui il cielo è pulito, non come l'innocenza dei bambini e dei loro sogni infranti".

Questo è il succo di Kindergarten, la denuncia della negazione dell'infanzia alle creature innocenti, in una raccapricciante realtà ovattata.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie