Cultura

Montegrosso, tre giorni con la Festa della Castagna

Festa in alta Valle Arroscia con musica, cultura e gastronomia

Montegrosso, tre giorni con la Festa della Castagna
Cultura Imperia, 06 Ottobre 2017 ore 16:03

Scatta la 48^ edizione della "regina" dei boschi liguri

Ha preso il via da oggi a Montegrosso Pian Latte la 48^ edizione della Festa della castagna. Organizzata dalla Pro Loco la Festa è articolata su tre giorni. Si è partiti questa mattina con la “Giornata Didattica” con ospiti i numerosi bambini provenienti dalle scuole primarie del ponente ligure. In paese è stato allestito un percorso didattico, che ha portato i bambini alla scoperta degli antichi mestieri, usi e tradizioni che erano molto diffusi nei borghi montani dell’Alta Valle Arroscia. I bambini hanno partecipato anche ad alcuni laboratori quali la raccolta del fieno, la realizzazione dei tradizionali “cavagni”, nel processo di caseificazione del formaggio, in quello di panificazione.

Un sabato con Valle Arroscia inCanto

La festa proseguirà domani, Sabato 8 Ottobre, e vedrà l’inaugurazione, alle ore 10 di una nuova piazzetta situata nel centro storico di Montegrosso, e la sera si terrà Valle Arroscia inCanto, ovvero l’esibizione dei due Gruppi Musicali Folkloristici della Valle Arroscia: I Monelli di Montegrosso ed I Trei Munti.

Domenica castagne a volontà!

Domenica 9 Ottobre, vero clou della festa, il paese sarà pronto a ospitare i visitatori dal mattino a sera: dalle 10 inizio al Mercatino dell’Artigianato, dalle ore 12.30, presso la Sede della Pro Loco ed in uno spazio poco sotto, sarà possibile pranzare scegliendo fra un menù a base di polenta, arrosto e patatine, oppure, secondo la tradizione, con i piatti della famosa Cucina Bianca.

Una visita al Museo

Sarà possibile visitare il Museo della Castagna, appena rinnovato grazie al fattivo impegno di Pro Loco e Amministrazione Comunale, al cui interno si trovano dettagli e strumenti tradizionali della lavorazione della castagna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie