Cultura
Bordighera

Ponente International Film Festival torna dopo due anni di stop

Anche per questa edizione il tema è "Creature Grandi e Piccole" nel segno della salvaguardia dell'ambiente.

Ponente International Film Festival torna dopo due anni di stop
Cultura Bordighera, 26 Novembre 2021 ore 14:55

Dopo due anni di stop imposto dalla pandemia, torna il Ponente International Film Festival organizzato dall’associazione culturale onlus La Decima Musa, che giunge quest’anno alla sedicesima edizione.

 

Ponente International Film Festival torna a Bordighera

Si svolgerà dal 28 novembre al 3 dicembre a Bordighera, in due location suggestive: il Cinema Olimpia dall’elegante stile liberty, aderente al circuito nazionale delle Sale d’Essai, e il Multisala Zeni. Due appuntamenti si terranno anche alla Sala «La Piccola» di Ospedaletti (passeggiata lungomare). È stato presentato questa mattina alla presenza anche del vicesindaco Mauro Bozzarelli e della consigliera comunale Melina Rodà.

 

In programma 15 pellicole

In programma, in totale, dieci film e cinque cortometraggi, con un ricco parterre di ospiti: Giuliano Pannuti, Giovanni Berrino, Cristina Bolla, Simona Binni, Simone Caridi, Giancarlo Pignatta, Manuela Galli, Loredana Salier, Riccardo Di Gerlando, Alessandro Rak, Toni Capuozzo e Lino Damiani. Il filo conduttore è lo stesso di due anni fa:«Creature grandi e piccole», ossia la salvaguardia dell’ambiente e dei suoi abitanti più fragili e indifesi, come i pinguini, i delfini, le balene, i leoni e gli orsi.

 

La salvaguardia dell'ambiente

«Ancora una volta è questo l’argomento della nuova edizione del Ponente FilmFest. Un tema impegnativo e molto attuale, che parla di salvaguardia dell’ambiente, e dei suoi abitanti più fragili e indifesi, vale a dire animali e bambini in un mondo sempre più in pericolo, grazie all’atteggiamento a volte sconsiderato di noi esseri umani. Presenteremo documentari, inviteremo ospiti pronti a raccontare e condividere le loro esperienze, e cercheremo il modo migliore per spiegare l’importanza di una risorsa così importante per l’uomo, e spesso così maltrattata proprio dall’uomo per incoscienza, per avidità, per ignoranza e cupidigia. Ed è questo, uno dei messaggi che vorremmo fare arrivare al cuore di chi ci accompagnerà in questo viaggio per immagini. Ma non solo»,

dichiara Cinzia Mondini, presidente dell’associazione culturale onlus La Decima Musa.

 

"Critici in erba"

Si rinnova e potenzia anche la collaborazione con le scuole, con proiezioni dedicate la mattina – precedute da una propedeutica negli stessi istituti, favorita dal gradimento di insegnanti e studenti – e con la nuova edizione del concorso Critici in erba, riservato alle scuole medie inferiori e superiori. Un concorso che gode, ormai da qualche anno, dell’interesse dalla Presidenza del Senato e della Camera dei Deputati, che ogni anno offrono un premio di rappresentanza, e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che invece concede il prezioso patrocinio.

 

"Opportunità di crescita e riflessione"

«Siamo particolarmente felici di ospitare la nuova edizione del Ponente International Film Festival, appuntamento di prestigio che apre la stagione degli eventi invernali di Bordighera –

dichiara l’assessore Stefano Gnutti 

– . Gli Amici della Decima Musa presentano anche quest’anno un programma ricchissimo, in cui cinema d’autore e personalità d’eccezione ci consentiranno di approfondire i temi, significativi e quanto mai contemporanei, del rapporto tra uomo e natura e della tutela della terra. Un particolare apprezzamento per l’impegno nei confronti delle scuole: il Festival si conferma una bellissima opportunità di riflessione e crescita anche per i più giovani».

Necrologie