Cultura
Biblioteca Civica

Presentato il volume del Pedale Imperiese

Grande successo per l'incontro con i ciclisti in occasione della ricorrenza.

Presentato il volume del Pedale Imperiese
Cultura 10 Aprile 2022 ore 12:05

Una attenta e partecipante platea, formata da vecchi soci ciclosportivi ed agonisti di ieri e da alcuni corridori di oggi, hanno riempito ieri pomeriggio ( nel rispetto delle normative Covid ) l'accogliente Sala Conferenze della Biblioteca Civica Lagorio, contribuendo così al successo dell'iniziativa promossa dal Gruppo Sportivo Pedale Imperiese che ha presentato il volume
"1975-2024 aspettando il 50° di attività, storie di sport, di persone, di eventi". 

 

L'incontro

Numerosi sono stati altresì i messaggi formulati dagli amici che per motivi familiari e per ragioni di salute non hanno potuto testimoniare con la loro presenza in sala la propria adesione e partecipazione diretta all'evento.

Si è trattato di un incontro estremamente piacevole, ricco di ricordi e di momenti di grande emozione ed emotività, anche nel ricordo dei tanti appassionati che non ci sono più, condotto con un una puntuale e professionale regia formata da Anna Boriasco nella veste di voce conduttrice, di Alfredo Butelli per le immagini e video, da Patrizia Boriasco per l'allestimento in sala e da Fulvio, Davide, Daniela, Emilio e Marco per la logistica e l'accoglienza.

 

Gli interventi

Particolarmente graditi, apprezzati ed applauditi da tutti i presenti ( ed erano tanti ) gli interventi del presidente Lorenzo Massabò, del sindaco on. Claudio Scajola, dell'assessore regionale Marco Scajola ( si è parlato di pista ciclabile e di Imperia in bicicletta edizione 2022 ) e dello storico presidente del Coni imperiese Ivo Bensa.

Davide Massa ( in collegamento da Perugia ), attraverso un intervento video e Luca Amoretti ( in presenza ) hanno introdotto con grande maestria e dialettica i presenti nel racconto del libro con testimonianze, ricordi, aneddoti dei numerosi eventi sportivi ed associativi che hanno caratterizzato la lunga storia del Pedale.

 

Esposizione

Particolarmente apprezzata da tutti i partecipanti ( incuriosendo soprattutto i più giovani ) l'esposizione di tutte le divise sociali, dalla prima senza sponsor e rigorosamente in lana ( quanto pesava in caso di pioggia! ), fino all'ultima confezionata nel 2020, che nel tempo hanno vestito le centinaia di sportivi ed atleti ( tutti rigorosamente riportati nel libro ).

A conclusione dell'incontro gli organizzatori hanno invitato il pubblico presente per un breve pensiero rivolto tutte le popolazioni che in questo particolare momento stanno soffrendo e stanno vivendo situazioni di grande criticità.

La pubblicazione, impreziosita da immagini in bianco e nero e a colori, è disponibile per chi fosse interessato, contattando i seguenti numeri:
Mirco 340-9676278 e/o Anna 349-7231334

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie