Cultura
assemblea in presenza

Rivoluzione etica Imperia a Perugia per presentare l'attività dell'associazione

Una delegazione di “Rivoluzione etica” della provincia di Imperia, capitanata da Diego Costacurta, ha tenuto una conferenza a Perugia

Rivoluzione etica Imperia a Perugia per presentare l'attività dell'associazione
Cultura Imperia, 26 Marzo 2022 ore 18:29

Rivoluzione etica ha presentato la propria attività a Perugia

Una delegazione dell’associazione “Rivoluzione etica” della provincia di Imperia, capitanata da Diego Costacurta, ha tenuto una conferenza a Perugia, nel corso della quale ha presentato la propria attività. “Un'assemblea in presenza, quindi reale - afferma Costacurta - con i nostri corpi, individui concreti, per aprirci ai contributi di tutti quelli che vogliono lottare. Siamo convinti che la prima forma di disobbedienza alle politiche pandemiche sia quella di ristabilire contatti reali, riaffermare il diritto di riunione e di assemblea nel mondo reale e corporeo”.

L’associazione si batte, infatti, contro il Green pass

“Vogliamo confrontarci su come proseguire la lotta al totalitarismo e al lasciapassare - prosegue  -. Vogliamo chiarire se limitare la nostra azione all'opposizione a queste politiche pandemiche o allargare il raggio d’azione, prima di tutto contrastando la militarizzazione della società, di cui le politiche pandemiche sono un aspetto”.

E conclude: “Per questo, in occasione della marcia antimilitarista da Santa Maria degli angeli ad Assisi, che si terrà domenica 27 marzo, ci siamo ritrovati oggi all'Hotel Perusia. Vogliamo costruire questa resistenza radicale, perché l'esercizio e l'esercito della disobbedienza e della non violenza sostituiscano l'esercizio del terrore e l'esercito della repressione”. Il dibattito è stato aperto dal professor Davide Tutino. 

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie