Sala Biribissi Casinò di Sanremo: al via domani la rassegna “Libri da Gustare”

Sala Biribissi Casinò di Sanremo: al via domani la rassegna “Libri da Gustare”
16 Febbraio 2017 ore 18:00

SANREMO – Si apre domani 17 febbraio alle ore 17.30 in sala Biribissi la rassegna “Libri da Gustare” l’appuntamento annuale dedicato all’editoria enogastronomica e di territorio ideato da Claudia Ferraresi e promosso dalle Associazioni Culturali “Ca dj Amis” e “Ristoranti della Tavolozza”, giunta alla ventesima edizione. Saranno Eleonora Cozzella con il volume “Pasta Revolution. La pasta conquista l’alta cucina” ( Giunti editore ) e Bruno Gambarotta con il libro:”Non si piange sul latte macchiato” ( ed. Manni) a presentarsi al pubblico con l’apporto di Claudio Porchia, presidente dell’Associazione “I ristoranti della Tavolozza”.
Al termine dell’incontro con gli autori, un momento dedicato alla degustazione di vini offerti da Cuvage e Rocche Costamagna e di prodotti tipici, creati dalle associazioni di categoria Confartigianato, Cna, Confcommercio e Confesercenti. “ Questa importante rassegna dedicata al cultura del cibo e del buon vino, giunta alla ventesima edizione, esalta i “libri da gustare”, valorizzando le tipicità etnologiche e territoriali, esaltando quelle produzioni che nascono dall’amore di tanti nostri operatori ”- Sottolinea il consigliere Olmo Romeo-“ Per questo ringrazio sentitamente tutti coloro che hanno collaborato a questo evento, in particolar modo le Associazioni di categoria, Confartigianato, CNA, Confcommercio e Confesercenti, che parteciperanno presentando alcuni prodotti tipici del nostro territorio legate alle tematiche affrontate dagli scrittori. Non solo, quindi libri 3.0 per vedere sentire e gustare, ma anche un momento di incontro con la grande professionalità dei nostri produttori, che hanno saputo far guadagnare al territorio tante prestigiose attestazioni di qualità.”

La manifestazione, che raggiunge l’importante traguardo della ventesima edizione, presenta molte e importanti novità. La prima riguarda il regolamento del concorso: una commissione composta da giornalisti, librai, chef, gourmet e semplici appassionati di cucina assegnerà le otto targhe di “Libro da Gustare” alle pubblicazioni selezionate fra quelle pubblicate nel corso del 2016.

Le sezioni in concorso sono tre: Cultura del cibo Saggi, ricettari, guide che raccontano ed approfondiscono, anche utilizzando il solo linguaggio visivo, la storia e la cultura del cibo Cultura del Vino e del bere Saggi e guide che raccontano ed approfondiscono,  la storia e la cultura del vino, Il cibo in Letteratura Narrativa nella quale il cibo è il tema attorno a cui si sviluppa il racconto oppure dove il cibo riveste un ruolo particolare nel tessuto narrativo.

La consegna delle targhe di “Libro da Gustare” sarà ospitata in primavera dal Casinò di Sanremo con iniziative che prevedono anche degustazioni.
Durante l’anno sono inoltre previste diverse iniziative di presentazione dei libri in concorso non solo nell’ambito d’importanti manifestazioni editoriali, come i saloni del libro di Milano e Torino e alcuni festival letterari di importanza nazionale, ma anche all’interno di manifestazioni dedicate all’enogastronomia.
In autunno si svolgerà la cerimonia di assegnazione del Premio “Claudia Ferraresi, Libro più gustoso dell’anno” e le menzioni speciali che, come tradizione verranno attribuite a un editore, per l’attenzione portata alla veicolazione della cultura del cibo, del vino e del territorio; a un critico, per l’impegno volto a valorizzare la cultura del cibo, del vino e del territorio ed a un artista, per la sensibilità a rappresentare il tema del gusto.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità