Stefano Senardi ospite della rassegna CGIL a Sanremo

Venerdì 31 gennaio infatti alle ore 17.00 presso la Piazzetta dei diritti, Camera del Lavoro di Sanremo in via Pallavicino 13 sarà ospite Stefano Senardi

Stefano Senardi ospite della rassegna CGIL a Sanremo
Sanremo, 28 Gennaio 2020 ore 12:32

Continua il nuovo ciclo 2020 della rassegna “Storia-Storie di ieri e di oggi. Memoria, Contemporaneità, Territori”, promossa da Cgil Imperia in collaborazione con le sezioni Anpi di Sanremo “G.Pesavento” e della Camera del Lavoro “Fischia il vento”, e la F.O.S. e curata da Daniela Cassini e Loretta Marchi.

Stefano Senardi a Sanremo

Venerdì 31 gennaio infatti alle ore 17.00 presso la Piazzetta dei diritti, Camera del Lavoro di Sanremo in via Pallavicino 13 sarà ospite Stefano Senardi, produttore discografico e consulente musicale, per parlare del Festival e la musica che gira intorno, proprio a ridosso dell’inizio della manifestazione televisiva.

Stefano Senardi , imperiese, ha seguito infatti professionalmente tutti i Festival di Sanremo nell’arco di 40 anni in diverse vesti, accompagnatore di artisti italiani e stranieri, direttore marketing Wea, direttore generale Ggd/Warner, presidente Polygram.

Negli ultimi anni è stato componente della Commissione Artistica e Autorale nelle edizioni dirette da Fabio Fazio, poi direttore artistico di Area Sanremo, il concorso rivolto ai giovani artisti. Sarà intervistato da Renato Bergonzi sociologo e già dirigente del comune di Sanremo, e da Daniela Cassini.

Al mattino del venerdì 31 gennaio, Stefano Senardi sarà al Liceo Cassini per un dialogo con gli
studenti e le studentesse sullo stesso tema, nell’ambito del protocollo di intesa siglato tra il liceo Cassini nella persona del dirigente scolastico Avv. Claudio Valleggi e la Cgil con il Segretario provinciale Fulvio Fellegara.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei