Storia del Lupo al circolo culturale Grazia Deledda

Una interessante conferenza sulla "Storia del Lupo" un amico che viene da lontano è stata svolta giovedì 26 ottobre nella sede del Circolo Culturale "Grazia Deledda" di Ventimiglia

Storia del Lupo al circolo culturale Grazia Deledda
27 Ottobre 2017 ore 09:42

Una interessante conferenza sulla “Storia del Lupo” un amico che viene da lontano è stata svolta giovedì 26 ottobre nella sede del Circolo Culturale “Grazia Deledda” di Ventimiglia da Ferruccio Francescotti. Con l’ausilio di opportune diapositive il dott.Francescotti ha ripercorso l’origine della specie (Canis lupus) mammifero delle famiglia dei canidi; il corpo del lupo è snello e lungo sino a 1,70 m. compresa la coda, il peso può raggiungere 50 kg; la testa e il muso sono allungati con mascelle assai robuste, la pelle può essere di vario colore. Il lupo è diffuso in Europa , in Asia e nell’America settentrionale , predilige le foreste e le zone cespugliose; in Italia è presente nell’Appennino centrale e meridionale; per vedere da vicino qualche lupo l’oratore consiglia di prenotare una visita in primavera nel parco di St. Martin Vesubie ( entroterra di Nizza). Nella foto del prof.Raneri vediamo alcuni momenti del proficuo incontro , il benvenuto da parte del Presidente del Circolo Ambrogio Porcheddu con la sintesi di alcuni aspetti antropologici richiamati nel libro “Un amico venuto da lontano” di Francescotti. Al buon esito dell’incontro si è brindato nel corso del rinfresco conclusivo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità