Cultura

Teatro del Casinò: Felice Romano in concerto pro-Unicef

Teatro del Casinò: Felice Romano in concerto pro-Unicef
Cultura 16 Marzo 2017 ore 16:44

SANREMO - n lungo viaggio da Napoli a Sanremo raccontato in musica dall'artista Felice Romano, di Pomigliano d'Arco, nel concerto in acustica in programma presso il Teatro del Casino sabato 18 marzo alle ore 21 dal titolo "L'ultimo Sogno ... un tuffo nella storia della musica italiana", fresco del suo qunto ed ultimo album, dal titolo appunto "L'ultimo Sogno".

Il Casino di Sanremo in collaborazione con Francesco Lacalamita, presidente dell'Associazione Culturale Itinerando presenta il concerto pro Unicef, che si svilupperà partendo dalla canzone napoletana classica passando per i cantautori più conosciuti da Bennato a Battisti a Baglioni a Pino Daniele a Edoardo de Crescenzo Francesco De Gregori Fred Buscaglione Cammariere per finire ancora con la musica napoletana di Renato Carosone, intervallando questo viaggio con alcune personali canzoni di Felice Romano.

Tante le soprese che si susseguiranno durante lo spettacolo tra cui la presenza in platea della figlia di Carlo Donida, (autore della canzone Vecchio scarpone che si classifico al 3° posto proprio al Casino di Sanremo nel 1953 al Festival della canzone Italiana) che porterà csul palco il premio ottenuto ne 1953.

Inoltre saranno presenti, grazie alla collaborazione attiva di Viviana Dumitru, le ginnaste della Società Ginnastica Ritmica Viridis di Sanremo  che eseguiranno le coreografie di alcune canzoni.

Felice Romano nei giorni del festival 2017 si e’ reso protagonista di un evento unico.
Ha portato il suo sogno a San Remo. E’ partito con un camper e da Napoli a Sanremo ha fatto 12 concerti e diverse fermate in autogril da imprenditori di successo alla Reggia di Caserta nelle scuole nelle piazze…. Insomma ovunque si potesse rallegrare la popolazione. Un modo diverso e originale per portare un po di poesia nel cuore della gente del resto come dice in una sua canzone “siam qui non per sognare i sogni ma per viverli".

Leggi QUI le altre notizie de La-Riviera.it


Necrologie