Cultura

"U nu l'è mai tropu tardi!" la Compagnia Stabile in scena all'Ariston

Ambientata nella Sanremo dei giorni nostri la commedia vede per protagonisti una coppia di anziani che affronta una serie di disavventure "amorose"

"U nu l'è mai tropu tardi!" la Compagnia Stabile in scena all'Ariston
Cultura Sanremo, 03 Ottobre 2017 ore 08:08

Giovedi 12 ottobre, in occasione dei festeggiamenti per il santo patrono, la Compagnia Stabile Città di Sanremo porterà in scena al teatro Ariston, con il patrocinio del Comune di Sanremo, la nuova commedia "U nu l'è mai tropu tardi!", tre atti di Lucio Dambra tradotti ed adattati da Anna Blangetti, per la regia di Sergio Giovannini.

Ambientata nella Sanremo dei giorni nostri la commedia vede per protagonisti una coppia di anziani che, dopo una serie di disavventure "amorose" a causa di una giovane ragazza straniera che cerca di ottenere la cittadinanza con un matrimonio combinato, si rendono conto che nella vita non è mai troppo tardi, "u nu l'è mai tropu tardi" e decidono di abbandonare definitivamente il Ricovero dove sono stati mandati dalle rispettive famiglie e di... ricominciare la vita.

Inizio spettacolo ore 21. Ingresso libero

Personaggi ed interpreti:
Bertu - Mario Saccoccia
Steva - Carlo Busnelli
Suor Speranza - Marisa Civenti
Dario - Sandro Donzella
Pina - Anna Blangetti
Alba - Lorena Moraldo
Vanda - Giulia Barli

Scenotecnici: Alfredo Censasorte, Giacomo Mannisi, Yaroslav Danylyshyn
Luci ed audio: Stefano De Luca
Scenografia e costumi: Anna Blangetti
Suggeritrice: Rosaria Bellosta

Regia di Sergio Giovannini

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie