Cultura

Ventimiglia, flashmob sulle mura storiche domenica prossima. Unica regola: vestirsi di bianco!

Ventimiglia, flashmob sulle mura storiche domenica prossima. Unica regola: vestirsi di bianco!
Cultura Ventimiglia, 20 Giugno 2017 ore 12:41

Ventimiglia - Si animano le antiche mura del centro storico di Ventimiglia con il flash mob organizzato dal 'Comitato Pro Centro Storico' e l’associazione 'Lasciadire' della città di confine. A ideare l’evento è stato Sergio Pallanca, esperto di storia locale, esponente di spicco del 'Comitato Pro Centro Storico' con al suo attivo innumerevoli iniziative di richiamo dedicate al borgo antico di Ventimiglia. Di cosa si tratta? “Di identificare le antiche mura, che sono un bene artistico e culturale da valorizzare anche ai fini turistici, in maniera originale” risponde Pallanca.

Ed è via web che gli organizzatori hanno dato il via a un tam tam che ha già trovato un’ampia adesione. Nello specifico, ogni partecipante all’evento, che dovrà tassativamente indossare una maglietta (o una camicia) bianca, potrà liberamente scegliere una postazione, o passeggiare, lungo il percorso della cinta muraria. Che, in linea con l’antico tracciato di millecinquecento metri, che era il cammino di ronda dei soldati, si snoda lungo vico delle Lavandaie della zona borgo, Scala Santa, chiesa San Michele, salita via Appio, Murro de Bò, via Mons. Daffra, Funtanin, Porta Nizza, via Lascaris, via Colla, via Al Capo, piazza della Cattedrale, salita San Giovanni Battista, via Biancheri, discesa Porta Marina.

Protagonisti dell’evento saranno quindi tutti i partecipanti che poi, ripresi dall’alto con un drone, identificheranno il tracciato con un’ideale “catena ad anelli bianchi”, realizzata proprio tramite la presenza di ogni intervenuto. L’happening è per domenica 25 giugno alle ore 18. Al termine delle riprese è previsto un cordiale saluto tra i sodalizi organizzatori e gli intervenuti nella piazza della cattedrale di N.S. Assunta.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera

Lorella Gavazzi


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie