Economia
IL CASO

A Sanremo sono spariti i turisti russi e quei pochi che restano sono "europei"

Gli unici  rimasti sono i russi che vivono in Paesi europei come Germania e Francia: vengono a trascorrere qualche giorno nella nostra Riviera

A Sanremo sono spariti i turisti russi e quei pochi che restano sono "europei"
Economia Sanremo, 10 Agosto 2022 ore 15:30

Parla il presidente di Federalberghi della città dei Fiori

“I russi a Sanremo sono praticamente spariti, rispetto al periodo d’oro tra il 2016 e il 2018. Oggi, parliamo di percentuali molto basse, attorno allo zero virgola. Gli unici  rimasti sono i russi che vivono in Paesi europei come Germania e Francia: vengono a trascorrere qualche giorno nella nostra Riviera”.

A parlare è il presidente di Federalberghi Sanremo, Silvio Di Michele, che fotografa così la presenza dei russi nella città dei Fiori,  località in passato molto gettonata tra i turisti dell’ex Unione Sovietica tanto che su molte insegne (specie quelle delle agenzie immobiliari) compaiono ancora i caratteri in cirillico. “Sono passati i tempi in cui, specie nei mesi di luglio e agosto, arrivavano i charter con tanti turisti dalla Russia - aggiunge Di Michele -. Ci vorranno anni per recuperare questa fetta di mercato".

Fabrizio Tenerelli

In copertina la chiesa russa di Sanremo

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie