Economia
Sponsorizzato

Con il Nuovo Plafond Confidi di CDP il credito… con Alpifidi è Diretto!

Alpifidi eroga Credito Diretto alle imprese con fondi propri e con fondi Cassa Depositi e Prestiti

Con il Nuovo Plafond Confidi di CDP il credito… con Alpifidi è Diretto!
Economia 04 Luglio 2022 ore 05:00

Dall’inizio dell’anno Alpifidi punta con forza a confermare la propria Mission e lo fa con tutti i mezzi a propria disposizione con lo scopo di continuare a sostenere e agevolare, l’accesso al credito delle imprese socie e permettere di sostenere gli investimenti e garantire la liquidità necessaria.

In cantiere ci sono nuovi strumenti per poter rispondere alle sopraggiunte esigenze finanziarie di artigiani, commercianti, agricoltori, professionisti e piccole e medie imprese in generale, strumenti supportati da risorse dirette di Alpifidi e di Cassa Depositi e Prestiti.

Il 2022 deve essere l’anno della ripartenza dopo la pandemia e Alpifidi vuole essere protagonista accanto alle imprese con soluzioni di credito nuove ma anche con la conferma degli efficaci strumenti già adottati nel corso degli ultimi anni.

Oltre a beneficiare delle garanzie sui finanziamenti in convenzione con tutti gli Istituti di Credito presenti sul territorio Alpifidi erogherà direttamente finanziamenti di importi limitati.

 L‘impresa socia di Alpifidi o che lo diventa per l’occasione, potrà richiedere il finanziamento che sarà erogato direttamente da Alpifidi senza la necessità di accendere un nuovo conto corrente e la rata sarà addebitata sul conto corrente scelto dall’impresa.

I vantaggi:

  • un unico soggetto con cui interfacciarsi;
  • una consulenza personalizzata;
  • un’istruttoria veloce e quindi disponibilità della somma in breve tempo;
  • possibilità di sostenere il finanziamento con garanzie pubbliche;
  • commissioni limitate e quindi un TAEG contenuto;

Puoi richiedere un appuntamento:

Linkedin https://www.linkedin.com/company/2356757/admin/.

  • contattando direttamente i consulenti di Alpifidi presso le nostre sedi
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie