Ristrutturazione

Disorientati sul Bonus 110? Cna organizza un incontro sul tema

L’incontro si terrà questa sera, giovedì 3 dicembre, alle 18.30 sulla piattaforma Zoom

Disorientati sul Bonus 110? Cna organizza un incontro sul tema
Economia 03 Dicembre 2020 ore 11:52

Il Superbonus 110% per l’efficientamento energetico sta generando grandi aspettative e interesse tra i cittadini e le imprese, ma emergono criticità e complessità sulle procedure per utilizzare la misura.

Bonus 110

CNA Imperia organizza dunque questa sera giovedì 3 dicembre alle ore 18.30, un Seminario tecnico online sulla piattaforma Zoom, dal titolo “SUPERBONUS – Tutto quello che c’è da sapere”: l’obiettivo dell’incontro è quello di fare chiarezza sulla misura prevista e presentare soluzioni efficaci per la gestione degli aspetti normativo-burocratici.

Un aiuto concreto pensato per tutte le imprese operanti all’interno della filiera casa: imprese edili, impiantisti elettrici e termoidraulici, serramentisti, tecnici specializzati.

L’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio, che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, è un’occasione imperdibile sia per le famiglie che per un’ampia fetta del nostro tessuto economico, ma per comprenderne le potenzialità, è necessario conoscerne gli aspetti tecnici, le tempistiche, le procedure amministrative e fiscali, il ruolo dei soggetti coinvolti.

Da una indagine realizzata dalla CNA presso oltre 2mila imprese associate della filiera dell’edilizia, quasi l’80% del campione ritiene che il Superbonus potrà dare nuovo impulso al settore delle costruzioni mentre il 40% prevede la creazione di nuovi posti di lavoro. Le grandi aspettative delle imprese sono il riflesso dell’interesse dei cittadini. Il 64,2% del campione dichiara di aver registrato un interesse molto alto da parte di potenziali clienti: sulle tipologie di interventi, il cappotto termico è quello che incontra il maggior interesse, praticamente una richiesta su tre. A seguire impianti di riscaldamento/condizionatori con il 21,6% e con l’11,7% l’installazione di impianti fotovoltaici. Molto basso invece l’interesse per interventi antisismici (solo l’1,6% delle richieste di informazioni).

«Il Superbonus del 110% è un’occasione da non perdere per tutto il comparto costruzioni ed impiantistica della nostra Provincia. Soprattutto per le piccole realtà, che non devono lasciarsi scappare questo vantaggio, dopo anni di dura crisi», dichiara Luciano Vazzano, Segretario territoriale CNA Imperia. «Le piccole aziende dovranno fare rete per essere competitive e garantire la massima professionalità con l’obiettivo di fornire lavori conformi a quanto richiesto dalle normative. Per questo oggi la formazione continua e la corretta gestione della sicurezza diventano determinanti: durante la realizzazione delle opere, infatti, sarà necessario rispettare i requisiti di sicurezza nei cantieri con attenzione ancora superiore rispetto al passato, poiché il loro mancato rispetto influirà sull’esito dell’operazione complessiva.».

E continua, «L’Associazione vuole fornire adeguata informazione e tutti gli strumenti necessari alle imprese del territorio per poterle rendere protagoniste di questo passaggio. Formazione degli artigiani, che si accompagna ad una serie di servizi in convenzione che la CNA ha messo in campo per chi intende fare lavori a “regola d’arte”. Una grande attenzione verso tale possibilità che auspichiamo possa riattivare la filiera delle costruzioni con rilevanti effetti positivi sulla crescita economica e accelerare il percorso verso il rispetto dei target sulla transizione energetica, attraverso l’uso di energie rinnovabili e l’adozione di tecniche di risparmio energetico e di sviluppo sostenibile: una misura che coniuga quindi sviluppo economico e salvaguardia dell’ambiente.».

L’evento targato CNA sorge nell’ambito del progetto di formazione e informazione #AndareOltre, in collaborazione con lo Studio Aschei e cofinanziato dall’Unione europea attraverso il Piano straordinario “FORMAZIONE PER LA RIPRESA” – Fondi POR FSE Liguria 2014-2020.

L’incontro in video collegamento è gratuito, previa iscrizione: per ricevere il link di accesso, contattare la CNA di Sanremo, scrivendo a segreteria@im.cna.it

È possibile partecipare sia da PC sia da tablet o smartphone.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità