Economia

Gli alunni di Ventimiglia alla "Settimana del Benessere"

Gli alunni di Ventimiglia alla "Settimana del Benessere"
Economia Ventimiglia, 13 Febbraio 2017 ore 10:21

Ventimiglia - Gli alunni della scuola dell' infanzia e della scuola primaria dei plessi di Via Vittorio Veneto, via Chiappori e di via Roma dell’Istituto Comprensivo "G. Biancheri" di Ventimiglia, tornano ad essere protagonisti della Settimana del Benessere da oggi lunedì 13 a venerdì 17 febbraio. Ad aprire la settimana questa mattina una conferenza sui rischi della cattiva alimentazione, fumo e alcol: dopo i saluti del Sindaco Enrico Ioculano interverrà il consigliere comunale Federica Leuzzi in qualità di nutrizionista.

Per una scuola inclusiva e accogliente che sappia stimolare la creatività e aumentare l'autostima dei giovani studenti, i docenti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria hanno programmato una settimana di attività complementari all'usuale didattica dove la creatività, la musica, la lettura animata, l’ambiente, le arti e lo sport renderanno i bambini ancor più protagonisti.

Gli alunni sperimenteranno attività di manualità-creativa, alcuni con l'intervento dell'associazione “le ragazze di Wilma” e della responsabile territoriale UNICEF Colomba Tirari; parteciperanno a un laboratorio di educazione musicale curato dal maestro Franco Cocco; cucineranno piatti tipici della tradizione ligure e non, imparando anche ad apprezzare l' importanza delle piante officinali; praticheranno basket con gli esperti dell’A.S. Basket Ventimiglia, o rugby con la supervisione di tecnici dell’associazione rugby Don Bosco; conosceranno flora e fauna locali tramite l'accattivante narrazione di G. Castello; conosceranno l’arte dello sbandieratore con l’intervento del Presidente del sestiere Cuventu; effettueranno attività di “Coding” e tanto altro con esperti esterni e docenti.

Inoltre i più piccini effettueranno passeggiate di osservazione naturalistica lungo il litorale, la foce del fiume Roja e del torrente Nervia; i più grandi visiteranno i siti archeologici cittadini mentre le classi terminali della primaria, si spingeranno nel capoluogo di regione per partecipare all'importante iniziativa di solidarietà "SolidarBus".

Leggi (qui) altre notizie de primalariviera.it


Seguici sui nostri canali
Necrologie