Economia
IL CASO

La solidarietà di Alziamo i toni, dopo il danneggiamento del Caffè Cavour di Ventimiglia

"Non è accettabile una situazione di stallo che mette in pericolo l'incolumità delle persone che passano da via Hanbury"

La solidarietà di Alziamo i toni, dopo il danneggiamento del Caffè Cavour di Ventimiglia
Economia Ventimiglia, 13 Dicembre 2022 ore 08:37

La solidarietà di Alziamo i Toni ai commercianti di via Hanbury

Solidarietà da parte di Enrico Amalberti, Presidente di “Alziamo i toni”, va a Roberto Albanese (titolare del Caffè Cavour, di via Hanbury, danneggiato l'altra notte, durante una lite tra stranieri) e vicinanza ai commercianti di via Hanbury, di Ventimiglia.

"Non è accettabile - afferma - una situazione di stallo che mette in pericolo l'incolumità delle persone che passano da via Hanbury, per andare in stazione la mattina presto, quando ancora è buio e danneggia economicamente le attività limitrofe. Un ringraziamento va alle forze dell'ordine sempre attive che stanno dando il massimo per proteggerci”.

Ma non basta, purtroppo: “Il Governo deve intervenire in maniera netta e decisa. E sono certo che riuscirà a trovare rimedio. Alziamo i toni rinnova la propria disponibilità ad un tavolo di confronto con le Istituzioni, la Prefettura e la Questura per portare il proprio aiuto, a mezzo di una sua delegazione”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie