Economia
trovata la soluzione

Targhe estere: fine di un incubo per i frontalieri, da febbraio si potrà circolare

Dopo tre anni di lotta contro un decreto-legge che impediva la circolazione dei veicoli con targa estera guidati da residenti in Italia

Targhe estere: fine di un incubo per i frontalieri, da febbraio si potrà circolare
Economia Ventimiglia, 21 Gennaio 2022 ore 10:39

Dopo tre anni di lotta contro il decreto legge, che ne impediva la circolazione

Dopo tre anni di lotta contro un decreto-legge che impediva la circolazione dei veicoli con targa estera guidati da residenti in Italia, finalmente una soluzione. Il decreto sicurezza impediva di fatto la guida di veicoli con targa estera andando a colpire i frontalieri, che li usano per motivi di lavoro. Di fatto all'art. 93, comma 1-bis, del Codice della Strada, introdotto dal D.L. n. 113/2018 (c.d. Decreto Sicurezza), vietava a chi ha stabilito la residenza in Italia da oltre sessanta giorni di circolare con un veicolo immatricolato all'estero.

"Una legge assurda che ha provocato sanzioni, sequestri e perdite di posti di lavoro

"Una legge assurda - spiega Roberto Parodi, segretario dei Frontalieri Autonomi Intemelii - che ha provocato sanzioni, sequestri e perdite di posti di lavoro. Con la pubblicazione in gazzetta ufficiale di questa settima si mette fine a questa assurdità". Seguendo una determinata procedura, dal primo febbraio sarà possibile condurre i veicoli esteri. Le norme per la procedura sono pubblicate in gazzetta ufficiale . n.12 del 17-01-2022)) Legge europea 2019-2020. "La nostra associazione, attraverso l'avvocato Enrico Amalberti, mette a disposizione tutte le informazioni necessarie per adempiere a questo iter. Un ringraziamento particolare va a tutte quelle forze politiche che in questi hanno ci hanno accompagnato con emendamenti, interrogazioni parlamentari e via dicendo, in questa lotta contro una legge ingiusta che ha colpito migliaia di nostri lavoratori".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie