Politica

Ass.Scajola a Sanremo per fare il punto sul Piano Casa - "Non si interpreta, si applica"

Ass.Scajola a Sanremo per fare il punto sul Piano Casa - "Non si interpreta, si applica"
Politica Sanremo, 01 Giugno 2017 ore 17:06

SANREMO -Questa mattina a Sanremo incontro tra l'amministrazione comunale, il sindaco Biancheri e l'assessore regionale all'urbanistica Marco Scajola, sul PUC (piano urbanistico comunale) appena approvato. Tra le varie questioni affrontate il chiarimento sull'applicazione della legge 49, ovvero del Piano Casa. La riunione dopo una prima fase di confronto tra i due Enti è stata anche aperta alla presenza dei consiglieri comunali e degli ordini professionali. Commenta così l'assessore Scajola: "abbiamo risposto all'invito rivolto dal sindaco per un confronto approfondito tecnico sui diversi aspetti del piano urbanistico comunale. Soprattutto abbiamo voluto chiarire un principio che riguarda l'applicazione del Piano Casa, ovvero che è in vigore anche se non inserito nel piano comunale. Il piano casa non si interpreta il piano casa si applica”.

“Quindi oggi i cittadini di Sanremo potranno scegliere tra due strumenti – specifica Scajola - il piano urbanistico comunale e la stessa legge del piano casa che viene interamente applicata sul territorio. Successivamente all'approvazione da parte della Regione del PUC, il Comune potrà decidere se apportare una variante al Piano per dotarsi di una normativa urbanistica in grado di superare, recependola, la Legge 49 sul Piano Casa. Ho apprezzato che questo aspetto abbia rassicurato tutti i presenti i quali hanno condiviso l'importanza della legge sul piano casa che può dare sviluppo al territorio, mettere in sicurezza le zone a rischio, aiutare molte famiglie e dare lavoro alle imprese che stanno vivendo un momento di grave crisi”.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie