Politica
IL CASO

Bordighera: Comune spende 90mila euro per mamma straniera che partorì sull'A10

Il Comune di Bordighera ha speso 90mila euro per mantenere una 16enne, di origine rom, e la figlioletta nata nell’area di servizio dell’A10

Bordighera: Comune spende 90mila euro per mamma straniera che partorì sull'A10
Politica Bordighera, 29 Luglio 2022 ore 18:30

Il particolare è emerso nel Consiglio comunale di ieri sera

Il Comune di Bordighera ha speso 90mila euro per mantenere una sedicenne, di origine rom, e la figlioletta nata nell’area di servizio dell’A10, nel luglio del 2019.

Ad affermarlo, ieri sera, nel Consiglio comunale di Bordighera, è stato l’assessore ai Servizi Sociali, Stefano Gnutti, in risposta al consigliere di minoranza, Giuseppe Trucchi (semplicemente Bordighera), che chiedeva come si stesse muovendo il Comune per assistere le persone più bisognose.

Dopo un anno e mezzo: durante il quale la giovane si era trasferita in Lombardia con la figlia, il Comune di Bordighera è riuscito a trasferire la competenza ai servizi sociali della regione lombarda. Tenendo anche presente che la famiglia, con la quale era giunta nell’area di servizio dell’A10, aveva successivamente raggiunto la Francia ed è stata rintracciata dalle parti di Marsiglia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie