Politica

Bordighera: "Destiniamo ai servizi sociali i 500 euro di contributo per migranti"

“Destiniamo ai Servizi Sociali i soldi che la Provincia, tramite lo Stato, ha dato al Comune di Bordighera per aver ospitato ventuno richiedenti asilo al seminario vescovile, in modo che possano essere aiutate le fasce deboli”.

Bordighera: "Destiniamo ai servizi sociali i 500 euro di contributo per migranti"
Politica Ventimiglia, 21 Settembre 2017 ore 13:04

Destinare al sociali il contributo per i migranti

La proposta del consigliere Mara Lorenzi

“Destiniamo ai Servizi Sociali i soldi che la Provincia, tramite lo Stato, ha dato al Comune di Bordighera per aver ospitato ventuno richiedenti asilo al seminario vescovile, in modo che possano essere aiutate le fasce deboli”.

A lanciare la proposta è il consigliere comunale di “Bordighera in Comune”, Mara Lorenzi, che ha presentato una mozione, assieme al capogruppo Luca De Vincenzi, con la quale invita il Comune a destinare il “cadeau” di 500 euro che lo Stato dà ai Comuni per ciascun migrante che ospita. Bordighera, in questo caso, ha ricevuto cinquecento euro per ventuno, quindi 10.500 euro.

C'è anche una variazione di bilancio

“E’ stata anche proposta una variazione di bilancio, in tal senso - prosegue la Lorenzi - che sarà sottoposta al Consiglio comunale, che si riunisce martedì prossimo (26 settembre, ndr)”. La Lorenzi vede anche, come ulteriore possibilità, quella di devolvere la cifra al programma Sprar, per l’integrazione dei migranti che ne facciano domanda. Ma in quest’altro caso, è Ventimiglia il comune capofila.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie