Politica
BOTTA E RISPOSTA RTRA COMUNE E ASL

Botta e risposta tra Comune e Asl sull'elisuperficie notturna al Saint Charles

"Già lo scorso 15 dicembre, il servizio manutenzione dell’ente ha informato l’Asl 1, che era disponibile l’autorizzazione all’abbattimento"

Botta e risposta tra Comune e Asl sull'elisuperficie notturna al Saint Charles
Politica Bordighera, 12 Gennaio 2022 ore 14:53

Il caso è nato in Consiglio comunale

"Già lo scorso 15 dicembre, il servizio manutenzione e idrico integrato dell’ente ha informato l’Asl 1, che era disponibile l’autorizzazione all’abbattimento e sostituzione delle piante presenti nell’area; questo in riscontro all’istanza pervenuta il 10 dicembre 2021 da parte della stessa Asl 1, che ha richiesto il nulla osta per il taglio delle essenze per ragioni di sicurezza”.

A precisarlo è il Comune di Bordighera, che risponde al direttore generale di Asl 1, Silvio Falco, il quale nel consiglio comunale straordinario sul futuro del Saint Charles, ieri sera, parlando della pista di atterraggio notturna dell’elisoccorso, dietro all’ospedale, ha fatto presente, che si attendeva ancora l’autorizzazione all’abbattimento di alcuni alberi.

“Con riferimento all’iter per rendere idonea all’operatività notturna l’elisuperficie nei pressi dell’Ospedale Saint Charles, il Comune di Bordighera desidera precisare che, per quanto di sua competenza, non esiste alcun impedimento per procedere”, aggiunge il Comune.

Queste le dichiarazioni del dg Falco, che hanno sollevato il caso

"Nel primo incontro che ho avuto con i sindaci, quando sono arrivato qui, nel gennaio dello scorso anno -. ha affermato Falco - ho sollecitato la necessità, avendo di stanza un elicottero, Grifo, ad Albenga, di dotasi di queste piazzole non solo diurne, ma anche notturne. Su questo stiamo lavorando per cercare di rendere agibile la piazzola dietro l'ospedale. Purtroppo gli uffici tecnici: sia di Vallecrosia, che di Bordighera, non ci hanno aiutato, perché ci sono alcuni alberi che l'autorità di volo ha chiesto di abbattere, per rendere sicuro l'atterraggio. Cercheremo di capire come risolvere la questione di questi cinque o sei alberi, che creano il problema". 

Necrologie