Politica
L'INTERVENTO DEL SINDACO SCULLINO

Bufera sulla Protezione civile di Ventimiglia: si preannunciano colpi di scena in Consiglio

"Tralasciando le offese ripetute ricevute che la precedente caposquadra ha diffuso, siamo subito intervenuti per formare una nuova squadra"

Bufera sulla Protezione civile di Ventimiglia: si preannunciano colpi di scena in Consiglio
Politica Ventimiglia, 15 Giugno 2022 ore 09:38

Interviene il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino

"Siamo pronti a relazionare su quanto accaduto e molti rimarranno sorpresi da quello che risulterà. Tralasciando le offese ripetute ricevute che la precedente caposquadra ha diffuso attraverso messaggi vocali e le irregolarità perpetrate, siamo subito intervenuti per formare una nuova squadra di protezione civile". A dichiararlo è il sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino, che interviene sul casso politico della Protezione civile, con 38 volontari che si sono dimessi o che risultano tali.

"Ci siamo riusciti con facilità, tutte persone qualificate e volontari che hanno solo voglia di servire la città di Ventimiglia e soprattutto la Protezione civile provinciale e regionale - prosegue -. Abbandoniamo le sterili polemiche e chiarisco che non ho nulla contro alcuni volontari che si sono dimessi, perché ingannati da mancate verità. Ventimiglia ha la sua nuova squadra di Protezione civile che sarà presentata ufficialmente domani sera". Conclude Scullino, che è tornato a riprendere in mano la delega lasciata da Bertolucci, suo vice.

"Nulla contro Bertolucci, è giovane e inesperto, comprendo le difficoltà, che ha trovato a operare con l’ex caposquadra e alcuni, pochi, volontari dal carattere forte e prevalente. Quello che è importante è ripartire meglio di prima e ci siamo riusciti in pochi giorni grazie anche ad un imparziale ed esperto nuovo caposquadra e commissario Flavio Gorni che ringrazio a nome della città".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie