Coppola (Lega) al curaro: “L’Europa è un cancro da estirpare”

Europa: "Oggi l'Unione Europea ha dato l'ennesima dimostrazione di essere un cancro da estirpare al più presto", dure affermazioni quelle di Coppola

Coppola (Lega) al curaro: “L’Europa è un cancro da estirpare”
Imperia, 12 Settembre 2018 ore 16:15

Europa

“Oggi l’Unione Europea ha dato l’ennesima dimostrazione di essere un cancro da estirpare al più presto. Con la scusa della riforma del copyright, il Parlamento europeo ha di fatto legalizzato la censura preventiva”. Lo ha dichiarato il neo responsabile dei giovani della Lega, in provincia di Imperia, Andrea Coppola, in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook.

Pesanti dichiarazioni

“Oltre all’introduzione della cosiddetta “link tax”, la cosa più grave è l’introduzione di questo meccanismo di filtraggio preventivo dei contenuti caricati dagli utenti- aggiunge -. E non parliamo delle folli sanzioni all’Ungheria di Viktor Orban, Presidente che l’8 aprile ha stravinto le elezioni parlamentari con il 50% dei voti ottenendo 133 seggi su 199, per la sostanziale attuazione del suo programma di governo e per le sue politiche di lotta all’immigrazione selvaggia e clandestina”.

Prosegue: “Il M5S ha però dimostrato nuovamente la sua totale incoerenza in materia di politica estera. Questi sono gli ultimi colpi di coda di un Europa che cadrà miseramente nel maggio 2019 grazie all’avanzata dei movimenti populisti, sovranisti e conservatori che, sono certo, prenderanno il sopravvento ribaltando definitivamente l’asse PPE – PSE”.

Leggi QUI le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità