Politica
IL CASO

Covid: operai in malattia e luminarie in ritardo anche a Ventimiglia

Anche Ventimiglia, come sta accadendo in altri Comuni limitrofi, sta subendo un notevole ritardo per l'allestimento delle luminarie

Covid: operai in malattia e luminarie in ritardo anche a Ventimiglia
Politica Ventimiglia, 08 Dicembre 2021 ore 08:43

Operai con il Covid e luminarie in ritardo pure a Ventimiglia

Anche Ventimiglia, come sta accadendo in altri Comuni limitrofi, tra cui Bordighera, sta subendo un notevole ritardo per l'allestimento delle luminarie natalizie, per problemi legati al Covid da parte del personale della ditta, che si è aggiudicata i lavori. "Con profondo rammarico - afferma l'assessore Simone Bertolucci - comunichiamo che per problemi relativi alla ditta vincitrice dell'appalto, la messa in posa delle luminarie cittadine sta subendo un grave ritardo".

E aggiunge: "È un vero peccato dal momento che la parte iniziale del lavoro vede un prodotto qualitativamente bello, che da lustro alla città in queste feste". Bertolucci spiega che: "Per problemi non imputabili all'amministrazione ma alla ditta vincitrice: operai con il Covid e mancanza di risorse umane, per ora rimangono non allestite la parte finale di via Roma, via Dante, via Turati e via Giovanni XXIII, via Sottoconvento, via Garibaldi, corso Limone Piemonte, via Tenda, via Cristoforo Colombo, via Trossarelli, via Vittorio Veneto, via Milite Ignoto, via San secondo".

In pratica sono 170 su 340 programmate le luminarie posate. Conclude l'assessore: "Abbiamo avuto rassicurazione che il lavoro verrà completato prima del 17 dicembre, attendiamo fiduciosi, rammaricandoci che altri altri Comuni limitrofi sono nella stessa nostra condizione".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie