Politica
La dichiarazione di Scajola

Fallimento Porto di Imperia "Per il comune non cambia molto"

"Andiamo avanti con il nostro percorso per l'affidamento di una nuova concessione alla Go Imperia" dice il primo cittadino

Fallimento Porto di Imperia "Per il comune non cambia molto"
Politica Imperia, 18 Maggio 2021 ore 14:48

Il sindaco di Imperia, Claudio Scajola, interviene a margine della sentenza della corte di Cassazione che conferma il fallimento della Porto di Imperia Spa.

 

"Per il comune non cambia molto"

"Per il Comune di Imperia - ha commentato il primo cittadino - non cambia molto. Andiamo avanti con il nostro percorso per l'affidamento di una nuova concessione alla Go Imperia, al fine di completare le opere, rilanciare il porto e creare così occasioni di sviluppo e lavoro per la Città."

 

"I nostri atti né si fondavano sul fallimento  - conclude - né sarebbero stati bloccati da un eventuale ritorno in bonis della società”.

 

La vicenda

La Porto di Imperia Spa era precipitata al centro della bufera in seguito allo scandalo che aveva spalancato le porte del carcere per l'ex patron del gruppo Acquamarcia, Francesco Bellavista Caltagirone, poi assolto dalle accuse. La Cassazione ha ribaltato la sentenza in Appello, riformata per un presunto vizio di forma che la Procura avrebbe prodotto nel formulare l'istanza: un vizio che per i supremi giudici, non esiste.

Necrologie